Raccolta firme contro il deposito nucleare: gli appuntamenti del weekend

544

Prosegue in tutto il territorio del Carmagnolese la campagna di raccolta firme contro la realizzazione del deposito nucleare nazionale a Carmagnola. Ecco dove e quando firmare questo weekend.

raccolta firme nucleare
Weekend di Raccolta firme contro l’ipotesi di realizzare il deposito nucleare nazionale a Carmagnola

Prosegue la raccolta firme contro la decisione di Sogin di individuare un’area del territorio di Carmagnola tra i siti proposti per il deposito nucleare nazionale. Ecco tutti gli appuntamenti del weekend.

Sabato 23 gennaio, a Poirino, per la seconda settimana consecutiva si potrà trovare il gazebo per la raccolta firme vicino alla Fontana della Giovinezza. I cittadini potranno aderire all’iniziativa anche firmando nell’Ufficio di Polizia Municipale del Comune tutti i giorni dalle 7:30 alle 19.

A Poirino un Consiglio comunale straordinario contro il deposito nucleare

Seconda settimana di firme anche per Villastellone: il sindaco e l’Amministrazione comunale aspettano i cittadini sabato mattina dalle 9.30 alle 12 in piazza Libertà.

Sempre sabato 23, a Cambiano, il Comitato Popolare “No alle scorie nucleari nel Carmagnolese” e i gruppi consigliari il Centro per Cambiano e Vento di Cambiamento propongono una raccolta firme dalle 9 alle 12:30 in piazzetta Spirito Santo.

Deposito nucleare, primo confronto tra Sogin e i territori del Piemonte

Anche nel Comune di Osasio, sabato 23 gennaio dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 16.30 alle 17.30 e domenica dalle ore 10 alle 12, sarà presente un gazebo per la raccolta firme nella piazza del Comune.

Domenica 24 gennaio infine, i cittadini di Carignano potranno esprimere il proprio dissenso verso il deposito nucleare nazionale, firmando nel gazebo di piazza Carlo Alberto dalle 9:30 alle 12:30.

Firme anti nucleare a Carmagnola, la petizione va online

A Ceresole d’Alba, invece, è possibile firmare -negli orari di apertura al pubblico- recandosi nell’ufficio della Polizia municipale o all’Ufficio servizi demografici, dove sono disponibili i moduli per chi volesse sottoscrivere la petizione contro l’ipotesi di realizzare a Carmagnola il sito nazionale di stoccaggio delle scorie radioattive.

Si ricorda che, in tutti i casi, è necessario presentarsi con un documento personale in corso di validità.

Deposito nazionale delle scorie nucleari, è pubblica la mappa dei 67 siti idonei in Italia