Racconigi: imbrattato il tricolore per la festa del IV novembre

417

A Racconigi, durante le celebrazioni per l’Unità nazionale e le Forze Armate, è stato ritrovato un tricolore scarabocchiato. Il sindaco Oderda: “aiutateci a dire no a questo scempio”.

Racconigi tricolore imbrattato
A Racconigi la bandiera italiana è stata vandalizzata

A Racconigi -durante le celebrazioni per la Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, svoltesi in forma ristretta a causa dell’emergenza Covid-19, è stata rinvenuta una bandiera tricolore scarabocchiata. 

La bandiera è stata ritrovata a lato del monumento all’Alpino Non Più Tornato: al centro di essa è stato tracciato con un pennarello un simbolo che fa riferimento al movimento squatter, utilizzato spesso in ambienti anarchici e antagonisti, forse in riferimento a posizioni anti-militariste.

Dobbiamo condannare questo scempio, con intelligenza e fermezza –è l’invito del sindaco di Racconigi, Valerio Oderda- Aiutateci a dire no a questi atti, anche postando la foto di un tricolore sulla vostra pagina Facebook.”

La bandiera danneggiata è stata sostituita con una nuova, subito ricollocata al proprio posto, sull’asta situata a fianco del monumento.