Covid-19, la Fiera del Peperone cambia volto; rinviato il concerto di Nek a Carmagnola

1069

E’ stato rinviato di un anno, al 29 agosto 2021, il concerto di Nek a “Il Foro Festival” di Carmagnola. Tutta l’organizzazione della Fiera del Peperone cambierà a causa del Covid-19.

Concerto di Nek a Carmagnola rinviato
Il concerto di Nek è il primo appuntamento ufficialmente rinviato del calendario 2020 della Fiera del Peperone di Carmagnola

Il concerto di Nek (Filippo Neviani) sarebbe dovuto essere l’appuntamento principale del Foro Festival 2020, evento musicale collaterale alla Fiera nazionale del Peperone di Carmagnola, ma organizzatori e cantante hanno deciso di rinviarlo ufficialmente di un anno, a causa del Covid-19.

Originariamente previsto il giorno 30 agosto 2020, a causa delle restrizioni legate alla pandemia di Covid-19 e in ottemperanza alle disposizioni governative, il concerto si svolgerà il 29 agosto 2021“, si legge in un comunicato diffuso dal Foro Festival.
I biglietti già acquistati in prevendita restano validi.

Si tratta del primo appuntamento del Settembre Carmagnolese 2020 che viene ufficialmente cancellato dal calendario di quest’anno.

Intanto da Palazzo civico arrivano conferme che la Fiera del Peperone 2020 sarà sicuramente diversa rispetto agli anni scorsi, anche se la sua configurazione è ancora oggetto di studio.

Per gli eventi il problema sono gli assembramenti -dichiara l’assessore all’agricoltura, Gian Luigi SurraCosì come era strutturata, la Fiera del Peperone non si potrà fare. I vari appuntamenti saranno ricalibrati secondo le normative e in base all’andamento di questa riapertura, con la speranza che l’incidenza del Coronavirus sia sempre minore, in modo tale da limitare le norme restrittive“.

Anche il sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio, aveva accennato alla possibilità di cambiamenti radicali nell’edizione 2020 della principale kermesse carmagnolese: “Dobbiamo avere la capacità di reinventarci, tutti insieme ce la faremo, perché le idee migliori vengono fuori nelle difficoltà”.

Progetti comunali ed eventi a Carmagnola, tra Coronavirus e futuro