Ripresi i lavori di valorizzazione del Bosco del Merlino

640

Sono ripartiti i lavori di valorizzazione del Bosco del Merlino, l’area verde di Caramagna Piemonte importante per la sua biodiversità.

lavori bosco del merlino
L’area picnic al Bosco del Merlino di Caramagna Piemonte, dove sono ripresi i lavori di sistemazione dell’area verde

Sono ripresi a Caramagna Piemonte i lavori di valorizzazione del Bosco del Merlino, che hanno visto un percorso didattico con pannelli interattivi, punti di osservazione e un nuovo sentiero denominato “Il sentiero delle rane”.

I nuovi pannelli si concentrano sugli ambienti della riserva naturale. Uno di essi riserva grande attenzione allo stagno, descrivendo i due habitat e le alghe che esso contiene. Un altro pannello, invece, fornisce informazioni sulla storia del bosco, sulla su biodiversità e sul prezioso patrimonio forestale e faunistico che ospita.

Lo scopo dei recenti lavori è far conoscere e valorizzare il territorio, vista la sua importanza dal punto di vista naturalistico.Difendiamo oggi le nostre risorse di domani” è un motto scelto dal Comune e scritto su un pannello, poiché si mira soprattutto al mantenimento della biodiversità.

In Piemonte riparte la manutenzione di foreste e boschi

Il Bosco del Merlino è stato riconosciuto dall’Unione Europea come riserva naturale e zona speciale di conservazione. Collocata al limite nord-orientale della pianura cuneese, l’area protetta è costituita da due nuclei, uno dei quali è il Bosco del Merlino (bosco grande).

Nel 2019 erano stati già realizzati alcuni interventi di sfoltimento e di pulizia delle aree boschive comunali, oltre al posizionamento di panchine e di un tabellone informativo all’ingresso dell’area.

Bosco urbano di Carmagnola, al via la forestazione