“Scendiamo in piazza”, laboratorio teatrale all’ex Gil

17

Il Centro Giovani di Racconigi ospita -da stasera fino a giugno, tutti i lunedì- il nuovo laboratorio teatrale di Progetto Cantoregi “Scendiamo in piazza”. Oggi alle 20,45 la serata di prova, aperta a tutti e gratuita.

 

Cantoregi Racconigi scendiamo in piazzaPrende il via questa sera, lunedì 17 dicembre, a Racconigi il nuovo laboratorio teatrale di Progetto Cantoregi “Scendiamo in piazza”, ideato e curato da Margy Mordenti e Andrea Piovano.
L’appuntamento è alle ore 20.45 al Centro Giovani ex Gil (via Divisione Alpina Cuneense 20) con la serata di prova aperta a tutti e gratuita dal titolo “Il filo rosso”.

Prendendo a prestito le preziose parole di Vincenzo Gamna, fondatore e anima di Progetto Cantoregi per quarant’anni, «/E noi scendiamo in piazza / per la mancanza di tutto, / anche di un teatro/», il laboratorio proporrà ai partecipanti un lavoro corale su temi dell’impegno civile e sociale, come da tradizione della compagnia.

Il laboratorio si svolgerà quindi tutti i lunedì sera nei locali ex Gil sempre alle ore 20.45, tra gennaio e giugno 2019, e si  concluderà con la realizzazione di uno spettacolo a inizio luglio. È aperto a tutti, dai 16 ai 100 anni.

Questo il calendario:
Prima fase, gennaio-marzo, di laboratorio: fare gruppo (14 e 21 gennaio), il corpo: dalla consapevolezza al training (28 gennaio, 4 e 11 febbraio), l’improvvisazione (18 e 25 febbraio, 4 e 11 marzo). Al termine, performance di restituzione sul territorio, in data da definire tra marzo e aprile.
Seconda fase, aprile-giugno, verso la performance: l’intervista: l’incontro tra gli attori e la comunità (18 marzo, 1 aprile); la creazione drammaturgica; il copione; fare teatro oltre la performance; luci, scenografia e costumi (8, 15 e 29 aprile).
A maggio e giugno in programma le prove di presenza scenica individuale e di gruppo; a inizio luglio lo spettacolo “Scendiamo in piazza”.

Il laboratorio è realizzato con il patrocinio della Città di Racconigi. Per informazioni, scrivere a laboratorio@progettocantoregi.it.