Tangenziale di Carmagnola, il sindaco Gaveglio aggiorna sui progetti

209

Il sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio, ha aggiornato il Consiglio comunale sullo stato di avanzamento dei progetti per la realizzazione della tangenziale cittadina.

tangenziale di Carmagnola
I diversi tratti di strada, realizzati e in progettazione, che compongono il disegno complessivo della tangenziale di Carmagnola [click per ingrandire]
A che punto sono i progetti per la realizzazione della tangenziale di Carmagnola? Il sindaco Ivana Gaveglio ha aggiornato nel merito il Consiglio comunale, nel corso dell’ultima seduta.

«Per quanto riguarda la cosiddetta “Variante Est” (dalle Due Province al casello A6, ndr) a gennaio il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha trasmesso il progetto al Comitato per le Opere Pubbliche del Piemonte, che lo sta esaminando per dare il proprio parere -ha dichiarato- Il tutto tornerà poi per un’ultima volta al Ministero, che darà l’autorizzazione ad Autostrada dei Fiori ad affidare i lavori».

Tangenziale di Carmagnola, il progetto presentato a Roma. Gaveglio: «ora i lavori»

Procede anche l’iter burocratico per quanto riguarda l’ultimo tratto, quello previsto a nord del casello e che permetterebbe al traffico di bypassare l’abitato di Salsasio, chiudendo il semi-cerchio con l’innesto sull’ex Statale 20 prima del ponte sul fiume Po.

«Per questo intervento la progettazione è attualmente in corso ed entro maggio sarà consegnato alla Città metropolitana di Torino il progetto di fattibilità tecnico-economica -è l’aggiornamento fornito dal sindaco- A quel punto si dovrà procedere con la convocazione della Conferenza dei Servizi per la valutazione di impatto ambientale (VIA)».

Gaveglio non ha fornito tempistiche di dettaglio rispetto a nessuna delle due opere, ma è lecito ipotizzare che il cantiere della Variante Est -salvo imprevisti- potrebbe aprirsi già entro l’anno.

Per la Nord, invece, probabilmente occorrerà aspettare ancora svariati mesi, in quanto i passaggi burocratici da superare sono ancora numerosi, e non dipendenti dal Comune di Carmagnola.

«Tangenziale, rotatorie e ciclabili per diminuire il rumore a Carmagnola»