Un gioco dell’oca gigante a Castagnole grazie a Piazza Ragazzabile

300

Il progetto “Piazza Ragazzabile 2021” a Castagnole Piemonte ha portato novità artistiche: il parco giochi di via Torino ora è più colorato grazie a un gioco dell’oca gigante e a panchine variopinte.

Castagnole Piazza Ragazzabile
I giovani di Piazza Ragazzabile 2021 di Castagnole Piemonte, davanti al gioco dell’oca realizzato da loro nel parco giochi del paese (foto: Facebook – Comune di Castagnole Piemonte)

Si è concluso a Castagnole Piemonte il progetto “Piazza Ragazzabile“, che ha coinvolto giovani dai 15 ai 17 anni: oltre a occuparsi di manutenzioni, ripristini e recuperi dell’arredo urbano, ragazzi e ragazze hanno anche realizzato delle opere artistiche di loro creazione.

All’interno del parco giochi di via Torino, in particolare, si può ora osservare un gigantesco gioco dell’oca, disegnato a terra sulla parte asfaltata dell’area, che potrà intrattenere non solo i bambini più piccoli ma anche i più grandi.

Il writer Luca Daniele Pellizzari (alias PLZ) che ha completato l’opera creata grazie alla fantasia dei giovani.

Castagnole Piazza Ragazzabile
Una delle panchine realizzate e abbellite dai giovani che hanno preso parte alle attività estive (foto: Facebook – Comune di Castagnole Piemonte)
Una ventata di gioco e colore ha avvolto artisticamente altre nostre zone -scrive in un comunicato l’Amministrazione castagnolese, per annunciare la novità- Questa volta però non bisognerà guardare muri o pareti, ma rivolgere gli occhi in terra“.

L’iniziativa, che viene proposta da diversi anni, è realizzata dal Comune di Castagnole Piemonte, dal Consorzio socio-assistenziale Cisa 31 e dalla Cooperativa “Oltre la siepe”; tutti insieme hanno garantito ai ragazzi di poter partecipare a questo progetto che coniuga la cittadinanza attiva con attività di aggregazione e legalità.

Piobesi si tinge di colori con il nuovo murales del “Museo a cielo aperto”