Un nuovo romanzo di Luisio Badolisani, edito da Argonauta Edizioni

144

Torna lo scrittore Luisio Luciano Badolisani, con il romanzo “Nei tuoi occhi”, edito dalla casa editrice carmagnolese Argonauta Edizioni. Il testo è stato presentato al Salone del Libro da Margherita Oggero.

Luisio Luciano Badolisani
La copertina del romanzo “Nei tuoi occhi” di Luisio Luciano Badolisani

È uscito il nuovo romanzo di Luisio Luciano Badolisani, “Nei tuoi occhi”, con la casa editrice carmagnolese Argonauta Edizioni.

Ambientato in alta quota, il testo narra le vicende di Ginevra e Stefano, la cui vacanza si trasforma presto in un’avventura ricca di inganni e di misteri. L’incontro con un lupo e la scomparsa di Alìenar, affascinante turista francese, complicano ulteriormente la situazione, in un contesto già profondamente complesso.

Perché ha deciso di ambientare il romanzo in montagna?

Avevo l’intenzione di raccontare una storia di rinascita e di speranza e, per farlo, necessitavo di spazi aperti, incontaminati, su cui l’impatto umano fosse limitato. Tra le vette più alte dei monti si può ancora stabilire un contatto con se stessi e la natura.

Margherita Oggero l’ha definito un paesaggio quasi fiabesco, poiché, oltre al rifugio in cui i protagonisti si conoscono, ci sono solo boschi, laghi e cime innevate. Uno scenario denso di suggestioni rende più credibili alcuni eventi e rapporti tra i personaggi.

Foro Festival 2022: concerti ed eventi tutte le sere della Fiera

In che modo ha dato coerenza alle varie vicende del racconto?

Come in altre storie, ho cominciato a riflettere su un’idea poco definita e l’ho messa per iscritto, partendo da una prima scena; dopodiché lascio che tutto accada. Quando arrivo alla fine del percorso narrativo, mi rendo conto che tutto quello che è avvenuto ha avuto un perfetto senso logico.

A quale genere appartiene “Nei tuoi occhi”?

Sarebbe difficile classificarlo: gli elementi dei vari generi si sovrappongono, con confini piuttosto sfumati. Gli amanti del giallo lo riterranno tale, ma non mancano azione, romanticismo e avventura. C’è sicuramente un aspetto fantastico, specialmente nelle relazioni tra uomini, animali e oggetti. Inoltre, ogni lettore troverà elementi sfuggiti anche all’autore, legati ai temi principali del romanzo e all’ambientazione.

Nuova grafica per la Fiera del Peperone di Carmagnola