Peperone Urbano, un progetto molto gradito nelle scuole

178

I piccoli allievi delle scuole di Carmagnola si sono presi cura delle piantine di peperone, mostrando grande interesse: a tutti è andato il premio del Comune.

peperone scuole
Una pianta di peperone accudita dagli studenti di San Bernardo: alta la partecipazione al contest da parte delle scuole di Carmagnola

Ha riscosso grande successo anche nelle scuole carmagnolesi il concorso “Peperone Urbano”, promosso dall’Assessorato all’Agricoltura del Comune.

«Un’iniziativa molto apprezzata, che verrà incrementata in futuro, coinvolgendo anche altre classi -commenta l’assessore all’agricoltura Roberto GerbinoIl prossimo anno cercheremo di distribuire prima le piante, in modo da dare il tempo ai bambini di poter vedere i peperoni dopo la fioritura».

Peperone coltivato in casa, la sfida entra nel vivo

Raccontano dalla scuola dell’infanzia Stella Mattutina, di frazione Fumeri: «Grazie allo spazio esterno i bambini, durante il corso dell’anno, si sono presi cura di un proprio orto, piantando diversi ortaggi in base alla stagionalità del prodotto. Grazie a Peperone Urbano hanno potuto conoscere meglio questo ortaggio così importante e significativo per il Comune di in cui vivono. L’attività li ha resi responsabili delle loro piantine, delle quali si sono presi cura, bagnandole quando necessario e cercando il posto migliore per farle crescere».

Analoga esperienza anche per il “Craveri”: anche qui l’orto didattico è stato ampliato, per far spazio ai peperoni, con i bambino che si sono occupati ogni giorno di accudire le piante, tenendone d’occhio la crescita e i cambiamenti.

Fiera del Peperone di Carmagnola, presentata l’edizione 2022

«I bimbi di Salsasio questo anno stavano già studiando il suolo, i semi e la crescita -fanno eco dalla scuola del borgo- Peperone Urbano è stata per loro un’iniziativa molto stimolante: vedere crescere le piante è piaciuto molto ai bimbi, che ogni giorno andavano a controllarle». Anche la scuola di San Bernardo ha “adottato” un proprio peperone.

«Ora aspettiamo i numerosi cittadini che hanno partecipato per vedere la loro bravura nel coltivare le famose bacche e giudicare il loro lavoro», conclude l’assessore Gerbino, ringraziando i suoi collaboratori per l’impegno con cui hanno accolto “Peperone Urbano” e dando a tutti l’appuntamento in Fiera a settembre.

Il Peperone di Carmagnola diventa un gelato gourmet