Una lapide al centro sportivo di Salsasio per ricordare Giorgio Demichelis

243

Oggi, domenica 12 settembre, viene inaugurata a Salsasio una lapide in ricordo di Giorgio Demichelis, nella ricorrenza dei 50 anni dalla morte del 21enne a cui è dedicato il centro sportivo.

Giorgio Demichelis Salsasio
Il centro sportivo di Salsasio, a Carmagnola, è intitolato alla memoria del giovane Giorgio Demichelis

Oggi, domenica 12 settembre alle ore 18 in via Mussetti 22 a Salsasio di Carmagnola, si terrà l’inaugurazione di una nuova lapide in ricordo del giovane Giorgio Demichelis, nella ricorrenza dei 50 anni dalla sua morte.

Il centro sportivo di Salsasio è infatti dedicato al 21enne che, a causa di un grave incidente, morì 50 anni fa. La famiglia, in ricordo del figlio, donò le terre di proprietà al Comune di Carmagnola con lo scopo di promuovere le relazioni sociali, lo sport e per creare un punto di incontro per i giovani del borgo.

Il momento di ricordo è organizzato dal Comune, dalla società sportiva Usd Salsasio, ente gestore del centro sportivo, e dall’Asd Circolo La Concordia, gestore del centro d’incontro del borgo, che quest’anno festeggia i 30 anni di fondazione.

Nella stessa giornata, alle ore 15 presso, si terrà anche un memorial di calcio organizzato dall’Usd Salsasio che coinvolgerà le squadre dell’annata 2013.

Il centro d’incontro e bocciofila La Concordia e il centro sportivo Giorgio Demichelis compongono il complesso “I Salici”, di cui fanno parte anche i donatori di sangue Fidas di Salsasio e molte associazioni che animano il borgo carmagnolese.

Il centro sportivo di Salsasio potrà essere un “set” cinematografico