Una primavera ricca di attività a Caramagna, con Cara Biblioteca

168

L’associazione “Cara Biblioteca” di Caramagna Piemonte ha in serbo numerose attività per la primavera, da uscite nel bosco alla “Festa dei nuovi nati”, fino a corsi di educazione alla lettura.

Caramagna Cara Biblioteca
Tanti eventi in programma per la primavera alla biblioteca di Caramagna

Sì è tenuta nei giorni scorsi l’assemblea dell’associazione “Cara Biblioteca di Caramagna, per l’approvazione del bilancio e per la programmazione dei prossimi eventi.

Uno degli scopi primari è conservare e valorizzare il patrimonio storico di Caramagna -spiega Daniela Oddenino, presidente della Associazione- Infatti l’ultimo convegno su Luigi Ornato prenderà la forma di un libro sulla riunione, che verrà presentato al pubblico quando il Salone Polivalente sarà agibile, presumibilmente il prossimo 2 giugno“.

Continua Oddenino: Un altro obiettivo dell’Associazione è la promozione della lettura tra le giovani generazioni. Perciò è stato organizzato il corso “Educare alla lettura”, per il quale si sono ottenuti finanziamenti dalla Fondazione CR Savigliano destinati a insegnanti, bibliotecari e genitori”.

Una mostra fotografica “diffusa” a Caramagna Piemonte

Previste anche alcune uscite nel Bosco, per continuare il progetto “Il sentiero delle rane”, che verrà avviato con il contributo ottenuto da Fit Walking del Cuore – Scuola del Cammino di Saluzzo. Oltre a trattare il tema delle favole, si intende chiedere l’intervento degli esperti del Parco del Monviso, per lezioni sull’ambiente.

“I volontari, visto il successo riscontrato con la serie di eventi per “Sere d’estate” del 2021, propongono di ripetere l’esperienza con la presentazione di libri di autori locali -prosegue la presidente- È previsto un incontro con gli esperti dell’osservatorio astronomico di Pino Torinese, i film all’aperto e uno spettacolo per bambini e famiglie. Mercoledi 27 aprile, alle ore 18, si terrà un corso rivolto a tutti i volontari sulla registrazione dei prestiti sul sistema SBN e sulle possibilità del prestito digitale”.

Infine, in collaborazione con Nati per Leggere, del Sistema Bibliotecario di Fossano, si organizzerà la “Festa dei nuovi nati” con la consegna dei libro-dono: si propone di recuperare la mancata festa per i nati 2021 e associarla a quelli del 2022″.

“Storie per fare sogni belli”: un incontro con l’autrice a Caramagna

Durante l’assemblea sono anche stati confermati gli orari di apertura e di chiusura della biblioteca (16-18, lunedì e venerdì), in attesa di nuove risorse che possano rendersi disponibili per ampliare l’orario.

Valeria Bianco, componente della Associazione, è stata nominata rappresentante di Cara Biblioteca presso la Consulta Giovanile del Comune, mentre Guarino Romano risulta il referente della biblioteca presso il Consiglio Comunale.

Nell’ambito della conservazione del patrimonio librario, prosegue la catalogazione del Fondo Ruatti, per il quale sono stati ottenuti finanziamenti in passato e anche nel 2022.

Comincia l’Estate Ragazzi a Caramagna Piemonte