Videogiro 2020: terzo posto per il cortometraggio girato a Carmagnola

411

Il cortometraggio “Sorridi, tanto è lo stesso” di Riccardo Fedele, girato a Carmagnola, si è classificato terzo al contest Videogiro 2020 organizzato da Piemonte Movie. Primo posto per Giacomo Piumatti.

videogiro 2020 carmagnola
Una scena tratta dal cortometraggio di Riccardo Fedele girato a Carmagnola, terzo classificato al contest Videogiro 2020

Si è svolta online domenica 14 giugno la premiazione dei vincitori del contest video-ciclistico a tappe Videogiro 2020, la cui prima edizione ha coinvolto sette città tra Piemonte e Liguria, tra cui Carmagnola.

Il cortometraggio girato in città -dal titolo “Sorridi, tanto è lo stesso”, girato da Riccardo Fedele– si è aggiudicato il terzo posto, ricevendo un premio di 100 euro.

Questa la sinossi: “uno scrittore racconta la storia di un ragazzo, Mino, che per colpa delle sue paure non è mai salito su una bicicletta. L’incontro con l’amica Beatrice aiuterà Mino a comprendere meglio se stesso e a superare le sue paure“.

Vincitore del Videogiro 2020, con un premio di 1.000 euro, è stato il braidese Giacomo Piumatti, conosciuto in città per essere il co-autore del documentario “L’Alpinista” dedicato al compianto Gustin Gazzera.

La sua opera “Ysangarda” è stata girata nella Baraggia di Candelo (Biella), che nel corto è definita “la savana della pianura padana”: affascinato dal nome suggestivo, un uomo decide di attraversala in bicicletta, ma quel luogo misterioso nasconde uno strano segreto.

I premiati sono stati selezionati dal pubblico attraverso il voto online e dai gestori delle sale cinematografiche coinvolte. L’annuncio è stato dato dal presidente di Piemonte Movie, Alessandro Gaido, nel corso di una diretta Facebook sulla pagina di Sìnémàh, primo circuito italiano di sale cinematografiche e festival dei territori di provincia.

Tutti i corti partecipanti al concorso sono disponibili al pubblico in visione gratuita qui: http://sinemah.net/videogiro/

Videogiro 2020 è un evento speciale all’interno di Open Cinema, progetto operativo della Compagnia di San Paolo curato da Itinerari Paralleli ed è stato curato dall’Associazione Piemonte Movie, che da sempre opera per la promozione e diffusione del cinema realizzato in Piemonte.

Buono mobilità per l’acquisto di biciclette e veicoli elettrici individuali, le indicazioni del Ministero dell’Ambiente