In progetto l’ampliamento del cimitero di Virle con sessanta nuovi loculi

212

Il Comune di Virle Piemonte progetta un nuovo lotto di sessanta loculi al cimitero di via Cercenasco. Dopo l’approvazione del progetto di fattibilità tecnico-economica, affidato anche la redazione di quello definitivo-esecutivo.

loculi cimitero virle
L’Amministrazione virlese ha in progetto la realizzazione di un nuovo lotto di loculi all’interno del cimitero comunale: è stato affidato l’incarico per il progetto definitivo-esecutivo del lavoro.

L’Amministrazione di Virle Piemonte ha progettato l’ampliamento del cimitero comunale di via Cercenasco, con la realizzazione di un nuovo lotto di 60 nuovi loculi.

Dietro questa scelta vi è la necessità di “assicurare una congrua risposta alle future richieste di loculi, atteso che quelli attualmente disponibili risultano andare ad esaurimento“, specificano dal Comune.

Virle: un nuovo polo scolastico e centro civico, con i fondi del PNRR

Già nel mese di luglio 2021 la Giunta aveva approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica, affidato e curato dal geometra Mario Scaglia, il cui studio si trova a None; secondo questo studio il costo complessivo dell’opera sarebbe di 140 mila euro.

Il Comune ha però individuato la necessità di ottenere anche il progetto definitivo-esecutivo del lavoro, al fine di accedere ad eventuali contributi e finanziamenti di Enti terzi per la realizzazione del nuovo blocco di loculi.

Virle, al via i lavori al ponte sul Lemina-Oitana: modifiche alla viabilità

Per questo motivo l’Amministrazione ha dovuto passare all’affidamento dell’incarico per la redazione del progetto definitivo-esecutivo dei lavori, completo di relazione geologica, progetto strutturale, coordinamento sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori, direzione e contabilità dei lavori e collaudi.

Il Comune ha deciso di procedere con l’affidamento diretto del compito per evitare di appesantire le procedure in merito all’impegno di spesa e per raggiungere obiettivi di efficienza ed efficacia, oltre che di semplificazione delle varie procedure.

É stato quindi individuato nuovamente come professionista per questa mansione il geometra Scaglia, che già aveva redatto il precedente progetto: lo scopo è proprio quello di avere a disposizione un progetto cantierabile per poi favorire gli investimenti degli Enti locali o di terzi per la costruzione dei loculi.

Virle: Patto per la sicurezza urbana con la Prefettura di Torino