A Piobesi l’omaggio a Dante dei giovani di Piazza Ragazzabile

572

Piobesi Torinese continua a riempirsi di novità artistiche: dopo il murales dedicato al diritto all’istruzione, i giovani di Piazza Ragazzabile omaggiano il poeta Dante Alighieri con un nuovo progetto.

piobesi dante
Una delle panchine realizzate dai giovani di Piazza Ragazzabile, in piazza Primo Maggio vicino alla scuola secondaria di primo grado (foto: Facebook – Comune di Piobesi Torinese)

Dopo il murales dedicato al diritto all’istruzione, Piobesi Torinese continua a tingersi di nuovi colori grazie ai giovani del progetto Piazza Ragazzabile: sono state infatti decorate diverse panchine in onore del sommo poeta Dante Alighieri, in alcuni luoghi di aggregazione giovanile del paese.

Il 2021 è l’anno del settecentenario della morte di Dante Alighieri, avvenuta a Ravenna, in esilio, nella notte tra il 13 e il 14 settembre 1321 -spiegano dal Comune di Piobesi Torinese nel presentare il progetto- I giovani di Piazza Ragazzabile, dietro suggerimento del gruppo #piobesichelegge, hanno deciso di dipingere alcune panchine con i versi del poeta“.

piobesi dante
Una nuova panchina decorata dai giovani di Piazza Ragazzabile a Piobesi [foto: Facebook – Comune di Piobesi Torinese]
“Fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza”, “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, “Le genti del bel paese là dove ‘l si suona”, “Tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia, quand’ella altrui saluta”, “Vieni a veder la gente quanto s’ama”: sono queste le citazioni dantesche riportate sulle panchine di Piobesi, tratte dalla Divina Commedia e dall’opera Vita Nova. Due delle nuove opere artistiche si possono trovare in piazza Primo Maggio, vicino alla scuola secondaria di primo grado Giovanni XXIII.

Il progetto è stato portato avanti grazie all’aiuto del writer Luca Daniele Pellizzari, alias PLZ, artista che già aveva collaborato per la realizzazione del murales al centro sociale di Piobesi.

Piobesi si tinge di colori con il nuovo murales del “Museo a cielo aperto”