Addio a don Giancarlo Avataneo, ex parroco della Collegiata di Carmagnola

1056

È scomparso don Giancarlo Avataneo, che è stato parroco della Collegiata di Carmagnola per 21 anni, dal 1997 al 2018. Il funerale si terrà martedì 12 alle ore 9.

don Giancarlo avataneo
Don Giancarlo è stato per oltre 20 anni parroco di Carmagnola, nella Collegiata Ss. Pietro e Paolo (foto @ Facebook)

È scomparso don Giancarlo Avataneo, che per 21 anni è stato parroco della Collegiata di Carmagnola, dal 1997 al 2018, quando gli subentrò l’attuale arciprete, don Dante Ginestrone.

Don Giancarlo, 76 anni, era nato a Poirino ma cresciuto con la famiglia proprio a Carmagnola, in precedenza era stato anche vicario parrocchiale (1983-1988); per un decennio fu moderatore delle parrocchie di Carmagnola, oltre a svolgere servizio episcopale prima con il vescovo Poletto e poi il vescovo Nosiglia.

Don Giancarlo lascia la Collegiata, a ottobre arriva don Dante

Dopo l’incarico di parroco a Carmagnola, Avataneo era diventato rettore del santuario della Madonna dei Fiori di Bra, ruolo ricoperto per circa un anno, quindi di quello di Fontanelle di Boves, sempre nel Cuneese.

Era stato ordinato sacerdote nel 1972; il suo primo incarico fu come vice-parroco a Torino; ha anche guidato la Parrocchia di Santena per circa nove anni, fino al 1997.

Dalla Spagna a Carmagnola per conoscere Michele Magone

Don Giancarlo, che da tempo soffriva di problemi di salute, ultimamente era ospite della Casa del Clero a Moncalieri ma rimaneva sempre molto legato alla “sua” Carmagnola e devoto all’Immacolata Concezione.

Nel 2021 aveva celebrato la sua ultima messa in Collegiata durante la Novena in vista della festa patronale dell’8 dicembre.

Il funerale si terrà martedì 12 marzo alle ore 9 nella Parrocchia Ss. Pietro e Paolo di Carmagnola; rosario domenica sera alle 20:30 e lunedì alle 17:30 sempre in Collegiata.

Il testo della preghiera del Voto all’Immacolata Concezione