Alla biblioteca di Poirino due storie di donne

221

La biblioteca di Poirino racconta due storie di donne: mercoledì 30 novembre l’ingegnera biomedica Manuela Appendino presenterà il suo libro “Il cappello di paglia”, mentre giovedì 1° dicembre Chiara Bertinetti, con il libro “Il mio biberon è mezzo pieno”, darà voce a sua figlia, affetta da sindrome di down.

biblioteca Poirino donne
Martedì 30 novembre alla biblioteca civica Franco Simone di Poirino si presenta il libro “Il cappello di paglia”

La prossima settimana la biblioteca civica Franco Simone di Poirino ha organizzato due appuntamenti con donne che sfidano le convenzioni.

Martedì 30 novembre 2021, alle ore 18:15, l’ingegnera biomedica Manuela Appendino, fondatrice e coordinatrice di WeWomEngineers, presenterà il suo libro “Il cappello di paglia“.

Un singolo filo di paglia da solo non serve, ma, se intrecciato con altri, con abilità e sapienza antica, può servire per tanti usi -raccontano gli organizzatori- “Il cappello di paglia” è una raccolta di storie di giovani ingegnere biomediche, che si intrecciano l’una con l’altra, formando insieme una comunità invisibile“. 

Mercoledì 1° dicembre invece, alle ore 20:45, Chiara Bertinetti, fondatrice dell’associazione “Anita e i suoi fratelli“, presenterà il suo libro “Il mio biberon è mezzo pieno“, dove dà voce ai pensieri di sua figlia, affetta da sindrome di down.

A presentare la serata sarà il dottor Riccardo Longo e interverrà anche la sindaca di Poirino Angelita Mollo. Per partecipare agli incontri sarà necessario mostrare il green pass all’ingresso.

A Racconigi si presenta il libro “X” di Valentina Mira