Prosegue fino al 3 maggio l’attività ridotta negli ambulatori dell’Asl TO5

1046

Prolungata fino al 3 maggio la sospensione delle attività negli ambulatori dell’Asl TO5 per le priorità D e P. Restano garantite le priorità di urgenza, con accessi scaglionati.

Ambulatori medicina ospedale San Lorenzo Carmagnola ASL TO5
Gli ambulatori di medicina dell’ospedale San Lorenzo di Carmagnola (Asl TO5)

E’ stata prorogata fino al 3 maggio 2020 la sospensione dell’attività degli ambulatori dell’Asl TO5 per le priorità D (Differibili) e P (Programmate). Restano invece garantite le priorità di urgenza, con accessi scaglionati.

Lo comunica la stessa Azienda Sanitaria Locale, in un nuovo comunicato diffuso oggi:
Stante il perdurare della situazione epidemiologica, si prosegue con la sospensione temporanea dell’attività ambulatoriale per le priorità D (Differita, ovvero una prestazione da eseguire entro 30 giorni per le visite ed entro 60 giorni per gli accertamenti specialistici) e P (Programmata, ovvero una prestazione da eseguire senza priorità). Pertanto, dalla data odierna e fino al prossimo 3 maggio, coloro che sono prenotati con priorità D e P dovranno saranno avvisati di non presentarsi“.

Al termine dell’emergenza sanitaria COVID-19, sarà possibile riprenotare l’appuntamento a oggi sospeso, secondo modalità che verranno comunicate a tempo debito sul sito dell’Asl TO5 e tramite i mezzi di informazione locale.
Non sarà necessario recarsi dal medico di base per farsi rilasciare una nuova impegnativa.

Resta quindi possibile prenotare esclusivamente visite ambulatoriali priorità U (Urgenti) o B (Brevi), per i quali è stato già previsto un aumento dei posti disponibili.