Biblioteca civica di Carmagnola, tutte le iniziative in programma per il 2023

809

La biblioteca civica “Rayneri-Berti” di Carmagnola ha reso noto il ricco programma di iniziative per l’anno 2023, tra eventi rivolti al pubblico e miglioramento del patrimonio librario-culturale cittadino.

biblioteca civica di carmagnola programma 2023
Tante iniziative per il 2023 sia all’interno della biblioteca civica di Carmagnola, in via Valobra 102, sia in città (foto di Francesco Rasero © Il Carmagnolese)

La biblioteca civica “Rayneri-Berti” di via Valobra 102, a Carmagnola, moltiplica gli sforzi per avvicinare i carmagnolesi alla lettura e alla cultura, proponendo un ricco programma di iniziative per tutto l’arco del 2023.

Dopo gli eventi già realizzati nelle scorse settimane -legati alla Giornata della Memoria e al Giorno del Ricordo, nonché la mostra “Dinosauri tra le pagine” al museo di Scienze naturali e le letture di Carnevale alla “biblioteca sotto l’albero” di Cascina Vigna– questo è il calendario di appuntamenti già fissati per i mesi a venire:

Carmagnola: nuovo spazio per la lettura e la cultura nel parco di Cascina Vigna

• 14 marzo: Giornata della Matematica con l’Istituto Baldessano-Roccati e l’Istituto Comprensivo 3;
• 21 marzo: Giornata della memoria e dell’impegno contro le mafie: letture di approfondimento sul tema;
• Entro fine marzo, in data da stabilire in accordo con tutto lo SBAM: Festa dei pupazzi, nell’ambito del progetto Cultura per crescere (momento di avvicinamento alla lettura per i bambini 0-6 anni tramite il peluche del cuore);
• 25 aprile: nella settimana precedente la Festa della Liberazione, letture di sensibilizzazione, con invito in biblioteca delle classi delle scuole del territorio;
• Maggio dei libri, campagna nazionale del Cepell: letture con gli studenti della scuola secondaria di secondo grado per sottolineare l’importanza del libro e della lettura;
• 2 giugno: letture a tema con le scuole nei giorni che precedono la Festa della Repubblica;
• Giugno, mese della Cultura: attività di lettura presso la biblioteca sotto l’albero;
• Ultimo sabato di settembre: Festa SBAM per i nuovi nati;
Halloween: letture mostruose;
4 novembre: in data da stabilirsi in accordo con le scuole, letture di brani da libri per ragazzi sulla guerra e sulla Pace;
San Martino: collaborazione con i musei;
Natale: letture presso la Biblioteca sotto l’albero.

Carmagnola: in biblioteca i “libri per tutti” con i simboli CAA

Saranno inoltre continuate alcune attività ricorrenti, come il progetto “Cultura per crescere” promosso dalla Fondazione Compagnia di San Paolo (già “Nati per leggere”) al Day Service pediatrico e durante i corsi di preparazione al parto dell’Asl TO5, nonché il potenziamento dello “Scaffale per tutti”, come da Protocollo d’intesa siglato con la Fondazione Paideia di Torino, per fornire un servizio di supporto alle persone con bisogni educativi speciali e alle loro famiglie, e la catalogazione di libri in Braille e sensoriali per non vedenti e ipovedenti-vedenti.

Verranno quindi realizzate numerose attività con le scuole di ogni ordine e grado: dalle letture presso i nidi e le scuole d’infanzia all’accoglienza in biblioteca di classi della scuola primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado; dalla consegna della “patente di lettore” agli studenti delle classi prime alla “staffetta del libro” con prestito ai plessi dei borghi, ma anche interventi dei bibliotecari direttamente negli istituti scolastici per presentazioni di libri e dei servizi offerti.

Nuovi libri per 12 mila euro alla biblioteca civica di Carmagnola

Proseguirà quindi la collaborazione con le Associazioni e con i soggetti che hanno firmato il Patto per la Lettura nell’organizzazione di eventi legati al libro, nonché quella con il Gruppo di lettura Carmagnola in occasione degli Aperilibro e del Festival letterario Letti di Notte 2023.

Vi sono infine progetti legati a bandi nazionali e regionali: “Città che legge”, con la casetta della “Biblioteca sotto l’albero” alla Vigna; il bando regionale per la valorizzazione dei beni archivistici e bibliografici di interesse culturale (Archibibliovagando), la manifestazione di interesse alla digitalizzazione del materiale bibliografico e archivistico (per la quale si è in attesa di istruzioni dalla Regione Piemonte) e il bando “Cantieri diffusi” promosso dalla Fondazione CRT, che sta portando al restauro del Theatrum Sabaudiae di proprietà della biblioteca stessa.

In restauro il “Theatrum Sabaudiae” della biblioteca di Carmagnola