Carmagnola: quasi duecento famiglie usufruiscono del Buono Sport comunale 2023-2024

324

Sono quasi duecento le richieste -tutte accettate- per il Buono Sport 2023-2024 del Comune di Carmagnola, coinvolgendo 25 associazioni sportive e 17 sport: nuoto, calcio e palestra le attività più richieste.

buono sport carmagnola 2023
Il nuoto è lo sport più richiesto tra le domande presentate dalle famiglie di Carmagnola per il Buono Sport comunale 2023-2024 (foto Age Pancalieri Faule @ Facebook)

Circa duecento famiglie di Carmagnola potranno usufruire del Buono Sport comunale per la stagione 2023-2024: sono state infatti accettate le domande relative a 157 bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie e 34 studenti delle scuole superiori.

In totale vengono coinvolte 25 associazioni sportive locali, per 17 diverse discipline. Le più gettonate sono il nuoto (47 richieste), il calcio (35 richieste) e il fitness/attività di palestra (27), seguite da pallacanestro (14), karate/judo e calcio a cinque (entrambe con 10 scelte), la pallavolo e la danza (9 scelte ciascuna), ginnastica artistica e kick boxing (8 scelte per ognuna).

Seguono, con minori richieste, l’atletica leggera, l’arrampicata, la ginnastica ritmica, il tennis, il rugby, la pole dance e l’avviamento alla pratica sportiva.

Un premio agli sportivi di Carmagnola che hanno brillato nella stagione 2022-2023

«L’attività fisica dei ragazzi, organizzata e professionale, favorisce i rapporti sociali e rinforza la salute, migliorando anche la situazione psicofisica dei giovani -commenta l’assessore allo Sport e alle Politiche sociali, Massimiliano Pampaloni– Per queste ragioni la nostra Amministrazione ha deciso di continuare a sostenere i ragazzi le cui famiglie affrontano un momento di difficoltà con questo originale progetto tutto carmagnolese interamente finanziato in proprio».

Nato nel 2017, con l’intento di fornire un aiuto ai cittadini che temporaneamente non dispongono delle risorse necessarie per riuscire a far praticare ai propri figli un’attività sportiva, il Buono Sport è cresciuto dalle 50 agevolazioni economiche del primo anno fino alle 191 della presente stagione sportiva.

Prorogato di tre anni il contratto della Rari Nantes per la gestione della piscina di Carmagnola

Il bando è riservato alle famiglie con ISEE inferiore a 7.500 euro e permette di riuscire a praticare attività sportiva con le Associazioni locali aderenti a condizioni economiche estremamente facilitate.

«Ringrazio le realtà sportive del territorio che, con la propria partecipazione al progetto, hanno dimostrato ancora una volta grande sensibilità ed attenzione all’aspetto sociale dello sport», conclude l’assessore Pampaloni.

Giornata internazionale dello sport. Gipeto, la squadra di rugby dal cuore green che fa rinascere il parco del Valentino di Torino