Cambiano, arrivano gli ultimi medici alla Casa della Salute

340

Nel Comune di Cambiano è finalmente competo il progetto della Casa della Salute: ad aprile in arrivo gli ultimi due medici; si cerca anche un infermiere.

casa della salute cambiano
La Casa della Salute in via Onorio Mosso a Cambiano: qui sono stati trasferiti anche il CUP (centro unico prenotazioni) e il centro prelievi

Da aprile entreranno in servizio alla Casa della Salute del Comune di Cambiano il dottor Burchio e il dottor Albera: in questo modo il progetto sarà finalmente completo.

I medici saranno cinque in tutto: la dottoressa Suarez, la dottoressa Borremans, il dottor Oddenino e le due nuove aggiunte, Burchio e Albera –spiega il sindaco di Cambiano, Carlo Vergnano- Si sta anche provvedendo alla ricerca di un infermiere per la somministrazione della terapia iniettiva”. 

La Casa della Salute a Cambiano ha sede nell’edificio denominato Casa del Peso ed è stata ufficialmente inaugurata nel 2019. Non tutti i medici però avevano accettato di trasferire il proprio studio nella struttura, il dottor Burchio e il dottor Albera infatti, dopo aver dato un iniziale consenso alla proposta, avevano poi rinunciato alla stipula della convenzione.

Ospedale unico Asl TO5, torna in valutazione anche l’ipotesi Cambiano

“Quello della Casa della salute è un progetto in cui crediamo e un luogo molto apprezzato dai cittadini –continua il sindaco Vergnano- I locali ampi permettono di evitare assembramenti e di fornire ai pazienti un servizio in piena sicurezza“. 

Intanto, dal 20 ottobre 2020, il servizio CUP (prenotazioni) e il centro prelievi sono stati trasferiti dalla casa di riposo “Vincenzo Mosso” proprio alla Casa della Salute, per motivi legati alla pandemia da Covid-19 e alla tutela degli anziani.

Il CUP è attivo ogni martedì mattina, dalle ore 8 alle ore 10, per prenotazioni esami, cambio medico ed esenzioni. I prelievi di sangue invece vengono effettuati ogni lunedì mattina.

Asl TO5, di nuove sospese le attività ambulatoriali e ospedaliere