A Carignano dieci borse di studio per gli studenti meritevoli

390

Aperto il bando del Comune di Carignano per l’assegnazione di dieci borse di studio agli studenti meritevoli residenti frequentanti le scuole medie, superiori e iscritti al primo anno di università.

borse studio carignano
Il Comune di Carignano mette a disposizione delle borse di studio per gli studenti meritevoli [immagine di repertorio]
È aperto il bando per l’assegnazione di borse di studio -due “Città di Carignano”, sei intestate alla medaglia d’oro “Luigi Cavaglià” e due a Paolo Gaidano- destinate agli studenti meritevoli residenti nel paese.

Il contributo economico “Città di Carignano“, di un valore pari a 150 euro, è destinato a due alunni che nel coro dello scorso anno scolastico hanno frequentato la terza classe della scuola media conseguendo una media finale minima di almeno 8/10 e senza debiti.

Borse di studio “Alessandro Zanet” a quattro studenti del Bobbio di Carignano

Sei studenti che nel 2020/2021 hanno frequentato una classe della scuola superiore (ad eccezione dell’anno della maturità) possono presentare domanda per la borsa di studio “Luigi Cavaglià“, di importo pari a 400 euro. Anche in questo caso, si richiede una media minima di 8/10, senza la presenza di debiti formativi ed escludendo dal computo finale religione, condotta e materie facoltative.

Infine, le due borse di studio “Paolo Gaidano” verranno assegnate a due studenti neo-maturandi iscritti al primo anno di università e che l’anno scorso hanno sostenuto e superato l’esame di maturità con un voto superiore a 90/100.

Indagine di Legambiente sulla qualità dell’edilizia e dei servizi nella Scuola

Per presentare la richiesta, è necessario inoltrare la domanda all’Ufficio Protocollo Comunale in busta chiusa entro le ore 12 del 12 novembre 2021. Il modulo è scaricabile dal sito internet comunale o può essere ritirato allo sportello Istruzione comunale il lunedì, il martedì e il venerdì dalle 8:30 alle 11.

Al documento sarà obbligatorio allegare la fotocopia del documento di identità, della pagella dell’anno scolastico 2020/2021, l’attestazione ISEE, il codice IBAN e, per i richiedenti della borsa di studio “Paolo Gaidano”, la certificazione di iscrizione al primo anno di università o la ricevuta di pagamento della prima rata.

Maggiori informazioni sono disponibili sul bando pubblicato sul Comune di Carignano.

Racconigi: assegnate le borse di studio della Fondazione Clerici