Borse di studio “Alessandro Zanet” a quattro studenti del Bobbio di Carignano

464

Quattro studenti meritevoli dell’Istituto “Norberto Bobbio” di Carignano hanno ricevuto una borsa di studio intitolata ad Alessandro Zanet, un giovane medico di Carmagnola scomparso quattro anni fa.

borse di studio zanet
Il conferimento delle quattro borse di studio “Alessandro Zanet” a quattro studenti del Bobbio di Carignano (foto: pagina Facebook “IIS Norberto Bobbio – Studenti”)

Sono quattro gli studenti meritevoli dell’Istituto “Norberto Bobbio” di Carignano che si sono distinti per le proprie capacità e che hanno ricevuto le borse di studio 2021 assegnate in memoria di Alessandro Zanet, giovane medico carmagnolese scomparso prematuramente quattro anni fa.

I quattro ragazzi premiati sono iscritti all’ultimo anno di studi: due di loro frequentano la sezione alberghiera, mentre gli altri le classi liceali. I primi sono Francesco Mazzei, inserito nella specializzazione dei prodotti dolciari, e Rebecca Procida, che segue i corsi legati al curriculum di accoglienza turistica. Le studentesse liceali sono invece Claudia Marvukaj e Maria Letizia Mairone, rispettivamente del liceo delle scienze umane e del liceo linguistico.

La cerimonia di assegnazione della borsa di studio si è svolta in presenza della preside Claudia Torta e dei genitori di Alessandro, gli ex dirigenti scolastici Franco Zanet e Brunella Margutta, che da qualche anno portano avanti questa iniziativa con l’obiettivo di premiare la serietà e l’impegno nello studio.

Al “Bobbio” di Carignano assegnate le borse di studio per ricordare Alessandro Zanet

Nell’occasione, i quattro ragazzi hanno avuto l’opportunità di ringraziare i due coniugi Zanet: “Per noi ricevere questa borsa di studio significa molto, non solo perché vediamo riconosciuto il nostro lavoro, ma anche perché questo contributo ci aiuta a guardare al futuro. Grazie perché avete saputo trasformare la vostra sofferenza in un dono. Per noi siete una grande esempio di generosità e da questo ci sentiamo spronati a fare del nostro meglio a superare le avversità della vita, d’ora in avanti il nostro impegno sarà ancora maggiore per onorare la memoria del dottor Alessandro Zanet“.

Un pensiero particolare è poi andato alla dirigente scolastica, Claudia Torta, e a tutti i docenti, i quali, come hanno ricordato gli studenti “ci hanno accompagnato nel nostro percorso di studi e che porteranno con noi il ricordo di questo prezioso momento, insieme alla formazione, alle competenze, alle conoscenze acquisite e a tutte quelle meravigliose opportunità che il nostro istituto ci offre“.

L’Istituto “Bobbio” di Carignano avvia il progetto di web radio