Carignano: rimborso delle quote per i mesi di chiusura delle scuole

431

Il Comune di Carignano ha deciso il rimborso delle quote di trasporto scolastico, servizio mensa e micronido pagate per il periodo di chiusura delle scuole.

carignano rimborso quote scuoleL’Amministrazione comunale di Carignano ha deliberato il rimborso delle quote di trasporto scolastico, servizio mensa e micronido pagate per il periodo di chiusura delle scuole, le cui attività sono sospese dallo scorso 24 febbraio causa Coronavirus.

Per gli utenti dei trasporti scolastici che hanno già pagato le rette mensili di febbraio e marzo 2020, sarà effettuato un ricalcolo delle relative quote, che saranno computate e
rideterminate in relazione ai giorni di effettiva fruizione del servizio.

Gli utenti che risulteranno a credito potranno compensare tale cifra detraendola dalle prossime rette, non appena verrà erogato il servizio in seguito alla riapertura delle scuole.
In alternativa, nel caso in cui il periodo di sospensione scolastica si protraesse per un tempo maggiore, al punto da non consentire la compensazione, potrà essere richiesto il rimborso della cifra residua, alle condizioni che saranno predisposte al termine dell’emergenza epidemiologia in corso.

Coloro che non hanno ancora provveduto al pagamento del mese di febbraio scorso, vista l’eccezionalità del caso, possono procrastinare la regolarizzazione della loro quota, fino a quando il Comune non emanerà le predette disposizioni inerenti il ricalcolo ed il
versamento di quanto dovuto.

Per quanto riguarda la mensa scolastica, ogni eventuale credito risultante alla data del 24 febbraio 2020 potrà essere utilizzato alla ripresa delle attività didattiche al termine dell’emergenza sanitaria. Le modalità relative al rimborso o compensazione di ogni eventuale credito residuo risultante al termine dell’anno scolastico in corso, saranno concordate di concerto con la ditta concessionaria, Sodexo, che provvederà alla comunicazione delle modalità di rimborso.

Anche per il micro nido comunale, per coloro che hanno già pagato le rette mensili di febbraio e marzo 2020, sarà effettuato un ricalcolo delle relative quote, che saranno computate e rideterminate in relazione ai giorni di effettiva fruizione del nido.
Gli utenti che risulteranno a credito potranno compensare tale cifra detraendola dalle prossime mensilità, non appena il servizio riprenderà a regime. In alternativa, potrà essere richiesto il rimborso della medesima cifra, alle condizioni che saranno predisposte non appena terminerà l’emergenza epidemiologia in corso.

Per ogni ulteriore chiarimento, contattare la responsabile Marisa Pesce al numero 011-9698442 o via email a marisa.pesce@comune.carignano.to.it.

Il Comune di Carignano informa inoltre che i Servizi demografici, fino a data da destinarsi, riceveranno il pubblico solo su appuntamento o telefonicamente. Tutte le informazioni sul sito internet comunale.