Carignano, il contagio si allarga: Albertino scrive alla popolazione

1368

Nuovo messaggio del sindaco di Carignano, Giorgio Albertino, in relazione al diffondersi del contagio da Coronavirus Covid-19 sul territorio carignanese: un appello a restare in casa.

Carignano Contagio foto Iron Bishop

Nuovo messaggio del sindaco di Carignano, Giorgio Albertino, in relazione al diffondersi del contagio da Coronavirus Covid-19 sul territorio carignanese:

Cari concittadini,
è con grande preoccupazione che vi comunico che il numero di positivi al Coronavirus sta crescendo anche nel nostro Comune.

Lancio nuovamente un appello a tutti i cittadini ad usare l’unica arma in nostro possesso: dobbiamo stare a casa.
Ogni volta che usciamo di casa mettiamo a rischio la nostra vita e quella degli altri.

Non è concepibile che vi siano persone che più volte al giorno si recano a fare la spesa magari nello stesso supermercato. Evitiamo di uscire per fare sport, passeggiate, eccetera.
Chi si comporta così è irresponsabile e mette a rischio la vita di tutti.

Facciamo uno sforzo per noi, per i nostri figli, per gli anziani, per il personale sanitario che rischia ogni giorno la vita per curarci. Il nostro piccolo sacrificio puó salvare molte vite.

Non vorrei essere costretto ad emettere provvedimenti più restrittivi nei confronti di tutti a causa del comportamento irresponsabile di pochi.