Carmagnola: online i moduli per richiedere il Buono Sport 2021

614

Fino al 23 settembre è possibile richiedere il Buono Sport 2021 del Comune di Carmagnola, presentando domanda via email. I moduli sono scaricabili dal sito istituzionale.

Buono Sport 2021 del Comune di Carmagnola
Aperte le domande per il Buono Sport 2021 del Comune di Carmagnola

Sono online, sul sito del Comune di Carmagnola, i moduli per richiedere il Buono Sport 2021, il contributo per la pratica sportiva da parte di bambini/e e ragazzi/e che frequentano una classe dalla prima elementare alla quinta superiore (anche in scuole fuori città).

Per partecipare è necessario compilare la domanda -suddivisa tra scuole elementari/medie e scuole superiori- utilizzando i documenti presenti sul sito istituzionale allegando sia la copia della certificazione ISEE che quella di un documento di identità del genitore.

Questi i requisiti per la partecipazione: residenza nel Comune di Carmagnola almeno dalla data del 1° gennaio 2020; frequenza nell’anno scolastico 2021/22 di una classe dalla prima elementare alla quinta superiore e che i genitori abbiano un certificato ISEE in corso di validità non superiore a 7.500 euro.

Carmagnola prepara (con novità) il Buono Sport comunale 2021

La domanda deve essere inviata via email, completa degli allegati, all’indirizzo protocollo.carmagnola@cert.legalmail.it, utilizzabile anche da caselle di posta non PEC, entro le ore 12 di giovedì 23 settembre 2021 (farà fede il timbro del protocollo).

Si tratta di un progetto, ideato dalla Giunta Gaveglio e giunto ormai al quinto anno, teso a offrire un’agevolazione economica a famiglie in situazioni di difficoltà economica“, spiega l’assessore allo sport, Massimiliano Pampaloni.

A seconda della fascia di età, il contributo comunale potrà essere erogato direttamente alle società sportive, in percentuale o con quota fissa.
Per maggiori informazioni, contattare l’Ufficio Sport al numero 011-9724221 o via email a sport@comune.carmagnola.to.it.

Carmagnola, successo per il Buono Sport 2020: il Comune aumenta i fondi