Code e semafori di via Torino: Azione Carmagnola torna all’attacco

420

Il gruppo di Azione annuncia un’interpellanza sulla viabilità e la gestione dei semafori in via Torino, a Carmagnola, durante i lavori in corso nella parallela via Chieri.

semafori Via Torino carmagnola
Il gruppo di Azione di Carmagnola critica la gestione dei semafori in via Torino durante questi mesi di lavori in corso nella vicina via Chieri

Ancora le code e i problemi di viabilità, ma soprattutto la gestione dei semafori in via Torino, finiscono nel mirino del gruppo di Azione di Carmagnola, che annuncia un’interpellanza sul tema da presentare nel prossimo Consiglio comunale.

«I semafori di via Torino risultano tutt’ora funzionanti, fatta eccezione per quello nei pressi del civico 163 di Borgo Salsasio, direzione centro città, che è spento ma con il rischio che, funzionando la telecamera di rilevazione delle infrazioni al Codice della Strada, gli automobilisti possano essere multati, nonostante la circolazione dei veicoli sulla strada sia complicata a causa dei lavori alle fognature in via Chieri, chiusa in parte alla circolazione», si legge nel testo firmato dal capogruppo centrista Roberto Frappampina e anticipato sui social dal segretario cittadino Pasquale Sicilia.

«Ricordando che gli automobilisti che transitano in via Torino sono costretti a lunghe code, riteniamo che sia opportuno informare la popolazione che per il semaforo spento non saranno previste sanzioni -dichiarano gli esponenti del partito di Calenda- Occorrerebbe anche spegnere tutti i semafori per far scorrere meglio la circolazione, in attesa della fine dei lavori in corso».

Lavori in via Chieri a Carmagnola: tempistiche, chiusure e sensi unici