Colletta Alimentare 2021: raccolte oltre cinque tonnellate di cibo

435

Nei supermercati di Carmagnola e Carignano, oltre cento volontari della Colletta Alimentare 2021 hanno contribuito alla raccolta di oltre cinque tonnellate di prodotti che saranno distribuiti alle famiglie bisognose.

Colletta alimentare 2021
Alcuni giovani volontari che hanno supportato la Colletta Alimentare 2021 a Carmagnola (foto di Enrico Perotti – Il Carmagnolese)

Ammonta a 5069 chilogrammi il “bottino” della Colletta Alimentare 2021 sul territorio di Carmagnola e Carignano, che lo scorso weekend ha permesso di raccogliere cibo e prodotti da destinare alle famiglie bisognose.

Abbiamo raccolto 471 scatoloni di prodotti, poco meno del 2019, nonostante la pandemia: siamo molto contenti del risultato -commenta Pino Mandarano, coordinatore dell’iniziativa sul territorio- Molte famiglie bisognose avranno benefici da questo nostro impegno: per questo ringrazio tutti i donatori e i volontari, di diverse associazioni: Avulss, Auser, Alpini, Unitre, Centro di Ascolto il Samaritano, le Caritas parrocchiali, studenti, giovani delle parrocchie con gli animatori e singoli“.

Dodici i supermercati coinvolti a Carmagnola, quattro a Carignano; oltre cento i volontari che hanno partecipato alla giornata. “Tutti insieme per raggiungere un unico obiettivo: essere solidali con chi è in difficoltà. Un gesto concreto, un servizio utile“, conclude Mandarano.

Con la Colletta Alimentare 2021 in Italia sono state raccolte complessivamente circa 7.000 tonnellate di cibo, l’equivalente di 14 milioni di pasti; solo in Piemonte sono state raccolte 548 tonnellate di cibo -grazie all’impegno di 12 mila volontari in oltre mille supermercati- che andranno ad aiutare più di 110 mila persone assistite da 506 enti caritativi.

Piobesi, Caritas e giovani in campo per la colletta alimentare a domicilio