Conferme e novità per il Racconigi Cycling Team 2023

174

Il Racconigi Cycling Team ha chiuso ufficialmente la stagione agonistica e già guarda al 2023, con quattro atlete confermate e cinque “new entry”. Applausi per la campionessa Matilde Beltrami, che si ritira dal Ciclismo.

racconigi cycling team 2023
Le atlete del Racconigi Cycling Team alla festa di fine stagione, con lo sguardo già rivolto al 2023 (foto di F. Ossola)

Una grande festa ha chiuso ufficialmente la stagione agonistica del Racconigi Cycling Team, con un occhio già rivolto al 2023. Atlete, staff, autorità, sponsor e amici si sono ritrovati al ristorante “L’Arancera” di Tenuta Berroni, ricevendo il saluto del commissario tecnico della Nazionale azzurra di Ciclismo su strada Paolo Sangalli, nonché dalle ex portacolori della formazione rossonera Francesca Selva, Matilde Vitillo e Valentina Basilico.

È stata celebrata la conquista di ben quattro maglie di campionesse italiane su pista, a cui vanno aggiunte due medaglie d’argento e una di bronzo, una partecipazione ai campionati europei su pista e un’altra ai campionati del mondo su pista.

Per quanto riguarda la strada, da segnalare la partecipazione a ben 31 manifestazioni nazionali e internazionali junior ed open, tra cui due gare a tappe: il Giro della Campania in Rosa Open e il Giro delle Marche in Rosa Open. Due i podi conquistati, un quarto, due quinti, e dieci ‘top ten’, tra cui una quinta e una nona piazza al campionato italiano donne junior”.

Successo per la “Giornata Rosa” organizzata dal Racconigi Cycling Team

Quattro le talentuose atlete riconfermate dal team manager Claudio Vassallo in vista della nuova stagione agonistica: Elisa Roccato e Camilla Marzanati, che debutteranno tra le élite, oltre a Irene Cagnazzo e Asia Rabbia.

Cinque, invece, le new entry pronte ad affrontare l’annata 2023: le junior primo anno Marina Filimon, Giorgia Porro, Alessia Sgrisleri e Arianna Giordani e la junior secondo anno Martina Naturani.

Basilico e Beltrami (Racconigi Cycling Team) campionesse italiane di ciclismo su pista

Un grande applauso, infine, è stato rivolto alla diciannovenne Matilde Beltrami che, dopo 12 anni di carriera agonistica, ha deciso di appendere la bicicletta al “chiodo” per dedicarsi allo studio.

«Lascio una vera e propria famiglia, dove ho imparato i veri valori dello sport e soprattutto della vita -ha commentato, commossa- Auguro il meglio a questa fantastica società ciclistica e alle nuove atlete, che senza dubbio si troveranno benissimo e daranno il meglio per regalarsi tante belle soddisfazioni».

Giro della Lunigiana, podio per Irene Cagnazzo (Racconigi Cycling)

La formazione del team manager Claudio Vassallo, si avvarrà anche della preziosa collaborazione tecnica del nuovo preparatore atletico Paolo Lanfranco, del medico sportivo Carlo Guardascione, oltre a Camilla e Antonio Vassallo, Silvano Sannazzaro e Luca Mesce.

I primi test atletici sono previsti già in dicembre, mentre il primo ritiro ufficiale per ‘fare gruppo’ e per affinare la preparazione è fissato a inizio gennaio.

Valentina Basilico premiata a Roma dalla Federazione Ciclistica Italiana