Interpellanze delle Opposizioni discusse in Consiglio comunale

176

Il Consiglio ha affrontato undici interpellanze -relative anche ad abusivismo edilizio, Alert System e multe per il volantinaggio sui parabrezza- e due ordini del giorno proposti dalla Maggioranza.

consiglio comunale carmagnola
Non solo multe per infrazioni al codice della strada nel dibattito in Consiglio comunale di settembre, con la discussione di undici interpellanze e due ordini del giorno.

In apertura di seduta, il sindaco Gaveglio -raccogliendo la sollecitazione pervenuta dal Movimento 5 Stelle- ha dichiarato che da ottobre sarà pubblicato all’albo pretorio del Comune di Carmagnola un elenco degli edifici abusivi presenti in città.

Il Movimento 5 Stelle ha anche chiesto chiarimenti sull’annunciata app Alert System, progettata per avvisare in caso di eventi di protezione civile. “Finora non è mai arrivata una singola allerta, pur essendocene stata ragione, a partire dai recenti episodi di maltempo: perché?“, ha chiesto il consigliere Sergio Grosso.
Per motivi tecnici, la funzionalità di contatto dei cittadini non è stata ancora attivata. Ci impegneremo affinché ciò avvenga a breve“, ha risposto l’assessore Massimiliano Pampaloni, ipotizzando anche la possibilità di utilizzare in alternativa la nuova App comunale “La mia città”, scaricata finora da circa un migliaio di persone, per fornire tale servizio.

Quindi, interpellato dal Partito Democratico in merito al volantinaggio sui parabrezza delle auto in sosta (pratica esplicitamente vietata da un regolamento comunale), Pampaloni ha sottolineato come tale attività non si tratti, fortunatamente, di una prassi molto frequente, legata soprattutto alle grandi manifestazioni come la Fiera del Peperone. “In ogni caso, grazie alla nuova comandante, nell’ultimo periodo abbiamo iniziato a individuare gli autori di queste attività illecite e fare le prime sanzioni, combattendo così una pratica che danneggia il decoro urbano e l’ambiente“, ha dichiarato Pampaloni.
Si è dichiarato soddisfatto dell’impegno il capogruppo Pd, Federico Tosco, che ha però ricordato come la pratica del volantinaggio abusivo non avvenga solo durante le grandi manifestazioni, ma anche nei giorni di mercato.

Le altre interpellanze discusse nel corso della seduta del Consiglio comunale di fine settembre hanno affrontato l’accesso ai contributi per l’efficientamento energetico; i cantieri di lavoro Over 58; il reddito di cittadinanza e il contributo Connecting Europe Facility (provenienti dal Movimento 5 Stelle) nonché gli orari della Fiera del Peperone e il carente lavaggio dei cassonetti dell’organico (da parte del Pd).

Dibattuti in aula anche due ordini del giorno, entrambi presentati a firma dei consiglieri di maggioranza. Il primo ha riguardato il servizio di trasporto scolastico, con proposta di copertura dei costi per lo scuolabus da parte dei Comuni; il secondo è un documento di sostegno alle famiglie coinvolte nell’inchiesta “Angeli e Demoni”, sul quale c’è stato un lungo dibattito, a tratti anche molto acceso, tra le varie forze politiche presenti.

In chiusura, il Consiglio comunale di Carmagnola ha approvato l’adeguamento della strada Regionale 20 (ex Statale 20) nel tratto tra la Provinciale 142 e il Ponte Po, con approvazione di una convenzione tra i Comuni di Carmagnola e Carignano e la Città metropolitana di Torino.