Consiglio comunale dei Ragazzi: ecco i progetti vincitori!

558

Ben 1.079 studenti delle elementari e medie carmagnolesi hanno votato le proposte dei candidati al Consiglio comunale dei Ragazzi e delle Ragazze. Il 31 maggio la prima seduta, alla presenza dell’Amministrazione comunale.

 

Sono state un successo le votazioni per l’elezione del primo Consiglio comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Carmagnola, svoltesi la scorsa settimana nei vari plessi scolastici cittadini.
Ben 1079 i votanti tra gli studenti delle classi IV e V elementare e I e II media, che erano chiamati a scegliere tra 16 progetti presentati da alcuni loro coetanei, all’interno di un percorso di educazione civica svolto grazie alla collaborazione tra il Comune e gli Istituti comprensivi.

 

Con 133 voti il progetto più votato è risultato essere “Inquinamento Zero”, presentato dalla classe 5B Primaria del Primo Comprensivo.
Seguono “Ristrutturiamo la Vigna” della 1A del Terzo Comprensivo e “CarmaGiovane: divertInsieme” della 2E del Primo Comprensivo.

Complessivamente sono risultati eletti otto progetti, tra cui anche “Lanca di San Michele e bosco del Gerbasso” (2D Secondo Comprensivo, 81 voti), “Per non stare a casa” (5B Terzo Comprensivo, 81 voti), “LeDa: Leggo, Disegno, Ascolto” (2C Primo Comprensivo, 80 voti), “Un cortile da sogno per la scuola e per la città” (4C Terzo Comprensivo, 68 voti) e “Biciclettando” (1B Secondo Comprensivo, 67 voti).

Al di sotto del quorum le altre otto proposte: “I Puffi nel tempo” (2A IC3), “Giochiamo alla piastra” (2D IC1), “Che area, ragazzi!” (2A IC2), “Il cinema per crescere e sognare” (1C IC3), “Una bella città” (1D IC3), “Il bosco rinasce: riqualificazione dell’area del Gerbasso” (2B IC1) e “Alla scoperta di Carmagnola” (2C IC3).
Anche per tutte queste, comunque, è stato alto il gradimento e l’apprezzamento, innanzitutto da parte degli organizzatori e dei carmagnolesi che, nel corso del mese di maggio, avevano visitato la mostra di tutti i progetti in lizza, allestita in piazza Italia.

I rappresentanti delle classi che hanno presentato le proposte risultate “elette” si troveranno il prossimo 31 maggio per la prima seduta del Consiglio comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Carmagnola, in programma alle 16:30 nella sala ufficiale del Consiglio comunale, in municipio. Per l’occasione sarà presente all’apertura dei lavori l’Amministrazione civica, guidata dal sindaco Ivana Gaveglio.