Degrado alla stazione Fs di Carmagnola: ecco la situazione

356

Dopo nuove segnalazioni da parte di pendolari e utenti del servizio ferroviario, “Il Carmagnolese” è andato a documentare le situazioni di degrado presenti alla stazione Fs di Carmagnola.

stazione fs carmagnola
Degrado strutturale in molti punto della stazione Fs di Carmagnola

A seguito delle ennesime segnalazioni di degrado alla stazione Fs di Carmagnola da parte di pendolari e utenti del servizio ferroviario, un fotografo della nostra testata è andato in piazza XXX aprile e ai binari per documentare la situazione.

I risultati del sopralluogo non sono certo incoraggianti, tanto più se si pensa che RFI – Rete Ferroviaria Italiana ha rimandato a dopo il 2026 il progetto di intervento per ristrutturare e ammodernare l’intera struttura, che era inizialmente previsto nel 2021.

Stazione di Carmagnola, doccia fredda da RFI: «i lavori di ammodernamento soltanto dopo il 2026»

Le situazioni peggiori, anche dal punto di vista estetico, si notano agli imbocchi del sottopassaggio: qui -come peraltro già accaduto proprio nei giorni scorsi- l’intonaco è in procinto di staccarsi in più punti, anche sopra le teste degli utenti.

Imbocco del sottopasso in prossimità dei binari 2 e 3

La situazione non migliora all’interno del sottopasso stesso, con evidenti “fioriture” e piccoli distacchi di materiali dalla copertura presente al di sotto del piano dei binari.

stazione fs carmagnola
Tutto il sottopasso della stazione ferroviaria versa in condizioni precarie

Non sono messi molto meglio neppure i soffitti delle pensiline, che versano in condizioni abbastanza disastrose, con infiltrazioni e muffe a farla da padrone.

stazione fs carmagnola
La pensilina a servizio dei binari 4 e 5 della stazione Fs di Carmagnola

Le rampe che portano ai binari 2, 3, 4 e 5 -oltre all’annoso problema delle barriere architettoniche– sono scrostate pressoché in ogni punto, con alcune parti danneggiate e non riparate.

stazione fs carmagnola
La rampa di accesso ai binari 4 e 5

La banchina ferroviaria del binario 5, meno utilizzata dai treni ma pienamente aperta al pubblico, presenta addirittura un tombino arrugginito lasciato aperto (parrebbe da diverso tempo): chiunque, distrattamente, potrebbe infilare un piede, con dolorose conseguenze.

Tombino aperto al binario 5

Non è idilliaca neppure la situazione all’interno della sala biglietteria, con zoccoletti rotti, muri sporchi e sbrecciati ma anche carichi di umidità.

L’interno della biglietteria, tra sporcizia e incuria

Spicca però, soprattutto, una generale incuria, con cumuli di sporcizia negli angoli. Per carità: si tratta di rifiuti abbandonati da qualche passeggero incivile (al pari dei tanti che sono anche accumulati sui binari, tra le traversine) ma sicuramente che non sono stati rimossi da nessuno.

Una situazione, in conclusione, sicuramente poco rosea per la stazione Fs di Carmagnola, porta di accesso alla città anche per molti visitatori durante tutto l’anno: gli interventi di manutenzione e di restyling generale paiono davvero urgenti e andrebbero programmati con la maggior celerità possibile, anziché tra (almeno) tre anni.

«RFI anticipi i lavori alla stazione ferroviaria di Carmagnola»