«Eliminate le barriere architettoniche alla stazione Fs di Carmagnola»

299

Il centro-sinistra, con un’interpellanza in Consiglio comunale, chiede di eliminare le barriere architettoniche presenti alla stazione ferroviaria di Carmagnola.

barriere architettoniche stazione di carmagnola
“Chi è in carrozzina o ha un passeggino può accedere solo al binario 1 per Torino, tutte le altre pensiline della stazione ferroviaria di Carmagnola sono irraggiungibili a causa delle barriere architettoniche”, denunciano i consiglieri di centro-sinistra (foto di Piero Rasero © Il Carmagnolese)

«Nella struttura della stazione ferroviaria di Carmagnola sono presenti numerose barriere architettoniche, la maggior parte delle quali risulta insuperabile per chi è in sedia a rotelle, chi ha difficoltà a deambulare, per le carrozzine e i passeggini dei bambini».

A mettere nero su bianco una situazione ormai anacronistica sono i consiglieri di centro-sinistra (PD e Carmagnola Civica), che sul tema hanno presentato un’interpellanza alla Giunta Gaveglio.

Si stacca l’intonaco dalla pensilina della stazione di Carmagnola?

«Solo il binario 1, da cui partono i treni per Torino, risulta accessibile a tutti –specificano i rappresentanti dell’opposizione- Altrimenti, per chi ha difficoltà di movimento e arriva dal capoluogo o chi vuole andare in altre direzioni, è impossibile servirsi del mezzo pubblico, se non con l’aiuto di personale di sostegno, che va peraltro allertato per tempo».

E chiedono quindi all’Amministrazione comunale di intervenire, segnalando ai responsabili del servizio ferroviario la situazione “a tutela delle pari opportunità per tutti i cittadini”: «Ci rendiamo anche disponibili a partecipare a eventuali tavoli di progettazione, portando la voce della popolazione», concludono dal centro-sinistra.

L’interpellanza sarà discussa nel corso della prossima seduta del Consiglio comunale, in programma domani sera, giovedì 28 settembre 2023, con accesso libero e trasmessa anche in streaming sui canali istituzionali.

Giovedì sera si riunisce il Consiglio comunale carmagnolese