Elio Canavesio eletto alla guida dell’Auser provinciale di Torino

1586

Il carmagnolese Elio Canavesio, fondatore dell’Auser di Carmagnola, è stato eletto presidente provinciale dell’organizzazione a Torino.

Auser Carmagnola Torino Elio Canavesio
Il carmagnolese Elio Canavesio (secondo da destra), neo presidente dell’Auser provinciale di Torino

Il carmagnolese Elio Canavesio, già assessore comunale dei Verdi nelle Giunte di Angelo Elia e fondatore dell’Auser di Carmagnola, è stato eletto presidente provinciale di Torino dell’organizzazione, che si occupa di volontariato e promozione sociale.

Presente in Auser Carmagnola sin dall’inizio, essendo uno dei soci firmatari dell’atto costitutivo dell’Associazione e sempre eletto nel Direttivo, Canavesio è alla guida del gruppo carmagnolese dal novembre 2011 .
Negli anni ha fatto parte in modo continuativo dei Direttivi di Auser sia Provinciale che Regionale ed eletto come delegato alle assemblee di Auser Nazionale.

Come presidente di Auser Carmagnola ha intrapreso un percorso che ha portato l’Associazione a un’ampia apertura verso il territorio, coinvolgendo in modo sempre più significativo i cittadini, le associazioni e le varie Istituzioni pubbliche attraverso la comunicazione e la promozione delle proprie attività e una maggiore partecipazione alla vita sociale della collettività, al servizio delle persone fragili e dei portatori di handicap. Attività che hanno portato ad un significativo aumento dei servizi effettuati, dei volontari e degli associati.

Ora dovrà occuparsi anche dell‘Auser provinciale, ente di coordinamento di tutte le affiliate Auser del territorio della provincia di Torino.

Il Direttivo di Auser Carmagnola, i volontari e gli associati, nel ringraziarLo per il proficuo lavoro svolto negli anni nell’ambito dell’Associazione locale, augurano a Elio Canavesio di poter svolgere al meglio il nuovo ruolo.