L’Elledì travolge il Lecco e si riprende la vetta della Serie B

46

Vittoria esterna 8-2 per l’Elledì sul campo del Lecco, con Charraoui ancora bomber, insieme a Radaelli, Zanella e capitan Oanea. Gli highlights della sfida per il vertice.

Charraoui è il matador della sfida tra Elledì e Lecco, vinta dai carma-fossanesi per 8-2 in trasferta (foto di Alberto Gandolfo)
Charraoui è il matador della sfida tra Elledì e Lecco, vinta dai carma-fossanesi per 8-2 in trasferta (foto di Alberto Gandolfo)

Si è svolta la partita più attesa della stagione 2021 della Serie B del campionato nazionale di futsal, la sfida tra Lecco ed Elledì. In palio non solo i tre punti assegnati ai vincitori, ma una sfida per la leadership del girone.

Nella prima fase le due squadre si studiano, senza scoprirsi particolarmente. È Charraoui a sbloccare, a 5 minuti dalla fine della prima frazione, la disputa. La sua conclusione è imprendibile e supera l’estremo difensore locale all’incrocio dei pali.

Il Lecco alza il baricentro, ma il risultato non cambia. Quando le squadre raggiungono gli spogliatoi, il tabellone sorride ai gialloblù (0-1) ma mister Giuliano perde per problemi fisici Richichi, costretto a lasciare il terreno di gioco.

La pausa fa bene ai carma-fossanesi, che dopo poco più di un minuto raddoppiano con Zanella: da pochi passi il numero 9 non sbaglia. La reazione lombarda è a opera di Joao, che colpisce la traversa.

I ritmi sono elevatissimi, Lucchese commette un’ingenuità e Charraoui ne approfitta concludendo in porta (0-3). Palla di nuovo in campo e Castillo mette a referto il primo gol del Lecco.

Ma è ancora Charraoui, a 12 minuti e 4 secondi al termine, che inventa sulla banda di sinistra e serve splendidamente il taglio del capitano: Oanea è impeccabile e riporta la sua squadra sul +3.

Parrillo si affida al portiere di movimento, ma il Lecco non è cinico. Dall’altra parte Soufian Charraoui è incontenibile e in ripartenza scrive 5-1 per gli ospiti. Il sesto sigillo è carioca: ancora assist dell’olandese e marcatura di Radaelli.

Nel finale ci sono segnali di vita del Lecco con Iacobuzio (2-6). La partita non è però mai in discussione e Radaelli fa doppietta centrando i pali dalla sua metà campo in un momento in cui la porta non era difesa da nessuno.

L’ottavo gol è praticamente una fotocopia, con anche Zanella che mette per la seconda volta il suo nome a referto. I tre punti riportano, seppur con una partita giocata in più, l’Elledì in vetta.

Ecco gli highlights del match, tratti dalla pagina Facebook ufficiale del club; riprese e montaggio di Gian Paolo Suppa.