Emergenza abitativa a Carmagnola, rinnovato l’accordo con la Soms Bussone

126

Il Comune di Carmagnola ha rinnovato la convenzione con la SOMS “Bussone” per l’utilizzo di due alloggi da destinarsi a nuclei famigliari in condizioni di emergenza abitativa.

emergenza abitativa carmagnola
Il Comune di Carmagnola ha rinnovato la convenzione con la SOMS Bussone per due alloggi utili a fronteggiare l’emergenza-casa

Il Comune di Carmagnola ha rinnovato la convenzione con la Società Operaia di Mutuo Soccorso “Francesco Bussone” per l’utilizzo di due alloggi da destinarsi a nuclei famigliari in condizioni di emergenza abitativa.

Gli appartamenti si trovano all’interno dell’edificio di Casa Cavassa, dove la stessa SOMS ha sede; l’utilizzo avviene a titolo oneroso, con un contributo annuo di circa 10 mila euro.

L’assegnazione degli alloggi avviene da parte del Comune, previo accordo con i proprietari, in favore di nuclei famigliari in condizioni di emergenza abitativa -spiegano da Palazzo- Abbiamo anche previsto una serie di impegni a carico delle famiglie assegnatarie, volti alla partecipazione alle spese e al mantenimento corretto degli alloggi assegnati“.

Pampaloni: “tante nuove idee per Carmagnola, ascoltando i consigli e le segnalazioni di tutti”