Liceo musicale “Da Vinci” di Alba, protagonisti gli studenti del Carmagnolese

392

Anche diversi studenti e studentesse provenienti da diversi Comuni dell’area carmagnolese hanno preso parte all’evento finale del Progetto Jazz, organizzato dal liceo musicale “Da Vinci” di Alba.

liceo musicale Da Vinci
Il concerto finale del Progetto Jazz del liceo musicale “Da Vinci” di Alba

È andato in scena ad Alba il concerto finale del progetto Jazz -coordinato dagli esperti Francesco Bertone, Fabio Gorlier e Gianni Virone- organizzato dal liceo musicale “Da Vinci” e a cui hanno preso parte diversi studenti provenienti dai Comuni dell’area carmagnolese, tra cui Carmagnola, Poirino, Santena e Sommariva del Bosco.

La serata è stata costellata da numerosi interventi e da ospiti, tra cui il professor Angelo Bardini, fondatore e promotore della rete Jazz Mood School. All’ingresso della Sala Fenoglio è stata predisposta l’installazione “Alba Sonora”, in collaborazione con Simone Giordano del Dipartimento di Musica Elettronica del Conservatorio “Ghedini” di Cuneo.

Un altro momento dell’esibizione di fine anno

Il professor Simone Longo ha presentato nel dettaglio tutte le attività svolte nelle varie masterclass di Nuovi Linguaggi Musicali inserite nel progetto. Il professor Valter Protto ha quindi illustrato in modo riassuntivo l’intensa attività artistica svolta dal liceo musicale nel corso dell’anno scolastico appena terminato.

La serata musicale ha proposto un piacevole programma di Standard Jazz americani sapientemente arrangiati dal maestro Virone. Gli alunni, affiancati dai docenti tutor Andrea Olivero e Alessio Mollo, hanno interpretato egregiamente l’intero repertorio, dando vita alla prima vera “Big Band” della storia del liceo albese.

Concerto dei corsi musicali del Margot: il video di TeleGranda

Durante l’intervallo del concerto, i sindaci di Magliano Alfieri e Castagnito, Giacomina Pellerino e Carlo Porro, hanno consegnato delle borse di studio ad alcuni alunni meritevoli individuati dal Dipartimento di Musica: Cecilia Patria (violoncello), Stefania Ferrero e Anna Fiocchi (violino) e Davide Merlo (pianoforte). Tali riconoscimenti permetteranno loro di frequentare i corsi di perfezionamento estivi organizzati dal Magliano Alfieri Classic Festival.

Altra presenza molto gradita è stata quella di Paola Ferrero che di recente ha donato un pianoforte a coda al liceo “Da Vinci” in memoria della mamma pianista Ida Liuzzi Ferrero.

Liceo musicale di Alba, un appello dal Roero