Fiera primaverile di Carmagnola 2024, tutto pronto per l’edizione numero 560

820

Appuntamento sabato 9 e domenica 10 marzo in tutto il centro di Carmagnola per la Fiera primaverile 2024, che spegne quest’anno 560 candeline: tanti gli eventi in programma, tra bestiame, prodotti tipici e commercio ambulante. Gerbino: «la manifestazione si svolgerà indipendentemente dalle condizioni meteorologiche».

fiera primaverile di carmagnola 2024 programma
Tutto pronto a Carmagnola per la Fiera primaverile 2024, in programma il 9 e 10 marzo con qualsiasi meteo [immagine di repertorio]
Sabato 9 e domenica 10 marzo 2024 è in programma una delle manifestazioni più antiche e attese della Città di Carmagnola: la plurisecolare Fiera Primaverile, che quest’anno raggiunge la sua 560esima edizione.

Organizzata dall’Ufficio Agricoltura del Comune, anche quest’anno propone un ricco programma di eventi con ampi spazi dedicati all’agricoltura, all’allevamento, alle macchine agricole e ai prodotti del territorio.

«Tutto e pronto per un’edizione che si annuncia da record, visti i numeri di espositori che si sono prenotati -dichiara l’assessore Roberto Gerbino- Speriamo che il tempo regga, ma in ogni caso la manifestazione si svolgerà, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche».

Fiera Primaverile 2024 a Carmagnola: intervista all’assessore Gerbino

Il cuore della Fiera sarà piazza Italia, sede del foro boario, dove si svolgeranno le tradizionali mostre zootecniche provinciali della razza bovina piemontese e frisona italiana, giunte alla 43esima edizione. I capi di bestiame arriveranno già alle 14 di venerdì 8 e le mostre si svolgeranno nel weekend, con le valutazioni, il Junior Show e le premiazioni.

Le vie e piazze circostanti costituiranno un unico grande spazio espositivo con il meglio della produzione di macchine e attrezzature agricole provenienti da tutto il nord Italia, ospitando bel 180 ditte che esporranno le ultime novità relative a agricoltura innovativa, sostenibile e sicura, oltre a informazioni sull’utilizzo di energie alternative e tanto altro.

Fiera della Giora 2023: i premiati al concorso bovino di Carmagnola

Nelle due giornate -in collaborazione con la SOMS “Domenico Ferrero” e con il Distretto del Cibo Chierese-Carmagnolese- nelle rotonde di viale Garibaldi e nello spazio esterno del salone fieristico si svolgerà il mercato dei produttori agricoli e artigiani del cibo, con degustazioni.

Le aziende aderenti proporranno panini, birra artigianale, biscotti, formaggi, miele, verdure, confetture, patate ripiene e tanti altri gustosi prodotti tipici del territorio. Le degustazioni proseguiranno anche nei locali aderenti alla SOMS.

Tante, poi, le iniziative in programma nella giornata della domenica. Nei Giardini del Castello si terrà una nuova edizione di “Fattoria in Città”, la mostra-mercato di animali di bassa corte e di animali da compagnia ed affezione di piccola taglia, e gli artigiani aderenti alla SOMS proporranno una mostra-mercato delle opere di ingegno da loro realizzate.

Come da tradizione, si terranno anche il grande mercato fieristico, con oltre 200 ambulanti lungo le vie e le piazze del centro cittadino, e il Mercantico, con articoli di antiquariato, oggettistica e hobbismo quest’anno allestito sotto la tettoia di piazza Martiri e in corso Matteotti.

Durante tutto il weekend si potrà inoltre usufruire dell’offerta gastronomica dei ristoranti carmagnolesi aderenti all’iniziativa “Il Menù della Fiera”. Per ulteriori informazioni, contattare il numero 011-9724220 o scrivere via email all’indirizzo agricoltura@comune.carmagnola.to.it.

Mercantico di Carmagnola, novità in arrivo per lo storico mercatino dell’usato