Futsal: due colpi di mercato per l’Elledì Fc in vista della nuova stagione

90

Doppio colpo di mercato per l’Elledì Fc, in vista della stagione 2024-2025 di futsal, in cui la squadra carmagnolese giocherà ancora in Serie A2 Elite: arriva anche un ex nazionale argentino.

Elledì futsal mercato
L’ex nazionale argentino Pablo Belsito approda a Carmagnola, primo colpo di mercato per l’Elledì Fc Futsal in vista della stagione 2024-2025

Sono il centrale/laterale italo-argentino Pablo Esteban Belsito, ex nazionale albiceleste, e il laterale brasiliano Christian Xavier Dos Santos i primi due “colpi di mercato” in entrata dell’Elledì Fc di Carmagnola in vista della la stagione di Serie A2 Élite 2024-2025 di futsal.

Belsito, nato a Buenos Aires nel 1986, ha rappresentato la Nazionale argentina nella Copa America 2011 e al Mondiale 2012.

Elledì Fc super, ma non basta: ai playoff va lo Sporting Altamarca

Arrivato in Italia nel 2007, l’esperto difensore ha vestito le maglie di Cadoneghe, Sporting Marca, Arzignano, Napoli Barrese, Gruppo Fassina, Belluno e Venezia, prima del periodo di 10 anni con la Came con cui ha ottenuto la promozione in Serie A e indossato la fascia da capitano nel massimo campionato italiano.

«Sono contento di essere all’Elledì perché ho guardato le partite dell’anno scorso e ho visto una squadra che esprime un bel gioco con ragazzi giovani, forti e con tanto potenziale -dichiara- Mi è piaciuto anche il clima che si respira nelle gare in casa e penso ci siano tutti i presupposti per fare un bel campionato».

Elledì futsal mercato
Dos Santos lo scorso anno ha messo a segno 20 reti

Dos Santos, classe 1996, ha vestito nell’ultima stagione la casacca della Canottieri Belluno in A2, risultando il migliore marcatore del club con 20 centri. Il nuovo giocatore giallo-nero conosce bene il futsal italiano: Sedico, Sporting Altamarca e Miti Vicinalis sono le altre squadre in cui ha fatto vedere tutte le sue qualità.

Non manca l’entusiasmo nelle sue prime dichiarazioni: «Voglio ringraziare l’Elledì per avermi dato l’opportunità di fare la Serie A2 Élite -sottolinea- Sono molto contento di fare parte di una grande società come questa e farò del mio meglio in ogni partita. Spero di aiutare mister Ganci e i miei compagni dentro e fuori dal campo».

San Bernardo, si cambia: in panchina arriva Antonio Rega