Giorno del Ricordo, letture e riflessioni proposte dal Comune di Piobesi

567

Giorno del Ricordo: anche il Comune di Piobesi Torinese, in collaborazione con la biblioteca e TradiRadio, coglie l’occasione per non dimenticare la tragedia delle foibe. Questa sera, dalle 18 alle 20, appuntamento online con lo storico Gianni Oliva.

piobesi giorno del ricordo
Il Comune di Piobesi organizza delle letture in occasione del Giorno del ricordo (foto Facebook – Comune di Piobesi Torinese)

Anche il Comune di Piobesi Torinese, in collaborazione con la biblioteca del paese e con TradiRadio, organizza un evento in occasione del Giorno del Ricordo, per non dimenticare la tragedia delle vittime delle foibe, avvenuta nel secondo Dopoguerra.

In collaborazione la web radio TradiRadio, questa sera mercoledì 10 febbraio, dalle ore 18 alle ore 20, si terrà la seconda puntata del programmaAdotta un negazionista“: questo appuntamento sarà dedicato proprio alla vicenda delle foibe, “all’esodo avvenuto al confine orientale e ai differenti linguaggi e chiavi di lettura che l’hanno riportato nel dibattito pubblico“, come viene spiegato sulla pagina social del Comune di Piobesi Torinese.

Racconigi: Progetto Cantoregi celebra il Giorno del ricordo con Eric Gobetti

All’evento parteciperà lo storico Gianni Oliva che, con i ragazzi del programma, proporrà un’analisi dei fatti storici e dell’uso delle parole “ricordo” e “memoria”. A seguito di questo intervento, il gruppo di lettura #piobesichelegge porterà in radio alcuni brani del libro “Quando ci batteva forte il cuore“, scritto da Stefano Zecchi.

Il romanzo, ambientato a Pola nel 1945, parla della storia della famiglia del piccolo Sergio, che è obbligata a subire umiliazioni e soprusi da parte dei nuovi occupanti, a seguito della fine della Seconda Guerra Mondiale, nel momento in cui l’Italia orientale viene annessa alla Jugoslavia.

Carmagnola ha celebrato il Giorno del Ricordo 2021