I clienti della farmacia Don Bosco sostengono il restauro della chiesa di Salsasio

511

La farmacia Don Bosco e i suoi clienti hanno raccolto offerte per il restauro della chiesa antica di borgo Salsasio, a Carmagnola.

salsasio farmacia restauro chiesa
L’assegno simbolico con la donazione fatta dalla farmacia Don Bosco di Salsasio a favore del restauro della storica chiesa parrocchiale di via Torino (foto di Ivan Quattrocchio – Foureyes)

La farmacia “Don Bosco” ha donato le offerte raccolte dai proprio clienti a favore del Comitato “Chiesa Madonna della Neve”, che si occupa di finanziare il restauro e la salvaguardia dello storico edificio religioso di Salsasio, in Via Torino.

La donazione -di 745,73 euro- è la somma di tutti i fondi che sono stati raccolti nell’apposita urna presente all’interno della farmacia del borgo. I soldi sono stati consegnati dai titolari, Sergio e Elena Sandrone, al presidente del Comitato, Giuseppe Quattrocchio, e al parroco don Iosif Patrascan.

Prosegue la raccolta fondi per il restauro della chiesa antica di Salsasio

Abbiamo pensato di raccogliere le offerte per il restauro della chiesa, che è il simbolo del nostro borgo -spiega Sergio Sandrone- La farmacia è l’unica di Salsasio e la nostra famiglia, originaria di qui, è molto legata al borgo“.

Gratitudine è stata espressa da Quattrocchio, che ringrazia tutti coloro che hanno partecipato alla raccolta aiutando il Comitato e la Parrocchia a proseguire il percorso di restauro della chiesa, e dal parroco, il cui pensiero riconoscente va anche a tutti coloro che ogni giorno si prendono cura della chiesa, rendendola accogliente, pulita e sempre aperta ai fedeli.

Natale 2022, gli orari delle messe nelle Parrocchie di Salsasio e Casanova

All’interno della chiesa antica è custodita -tra l’altro- la statua della Madonna della Mercede, patrona di Salsasio; qui è stata battezzata anche la beata Madre Enrichetta Dominici e riposano i resti di due parroci del borgo, il canonico Gian Pietro Spanzotti parroco dal 1695 al 1750, e il canonico Simone Chicco, parroco dal 1761 al 1793.

Per sostenere gli interventi di restauro è possibile fare la propria donazione anche tramite bonifico bancario intestato a “Comitato Chiesa Madonna della Neve” sull’IBAN IT67I0883330262000160100497.

Festeggiati a Salsasio i primi cinque anni di don Iosif come parroco

La farmacia “Don Bosco” di Salsasio, intanto, prosegue con le sue raccolte fondi. In passato sono state effettuate donazioni alla Fidas di Salsasio e a Karmadonne; ora sarà la volta dell’Associazione “I Talenti del futuro” che segue ragazzi e ragazze autistici e disabili e che ha sede sempre a Salsasio.

Le offerte raccolte arrivano grazie ai servizi gratuiti che la farmacia offre ai propri clienti e anche tramite tutti coloro che intendono partecipare spontaneamente, inserendo una somma di denaro a piacere all’interno dell’apposita urna.

Il Lions Club Carmagnola dona una cucina ai “Talenti del Futuro”