Prosegue la raccolta fondi per il restauro della chiesa antica di Salsasio

660

Prosegue la raccolta fondi per il recupero della chiesa antica di Salsasio: serviranno al restauro dell’organo e degli interni, oltre ad apparecchiature per tenere lontani i volatili.

restauro chiesa salsasio
I fondi raccolti per la chiesa antica di Salsasio serviranno innanzitutto al restauro dello storico organo

Dopo il rifacimento del tetto e della copertura della chiesa antica di Salsasio e la ritinteggiatura del campanile e della facciata di alcuni anni fa, continua la raccolta fondi per proseguire con il restauro dello storico edificio religioso del borgo carmagnolese.

I prossimi obbiettivi sono il rinnovo dell’organo e l’installazione di apposite apparecchiature per allontanare i piccioni e altri volatili dal tetto e dal campanile, in modo da non rendere vano il lavoro realizzato; si proseguirà poi con il restauro degli interni.

Nelle chiese di Salsasio installati i dispenser anche per l’acqua santa

Alcuni fondi sono stati raccolti in occasione del concerto del Coro “Città di Carignano”, che ha avuto anche un intramezzo musicale dove Gianni Becchis ha fatto sentire ai presenti il suono dell’organo, accompagnato dalla bellissima voce del soprano Grazia Maugeri -spiegano dal Comitato Chiesa Madonna della Neve, che coordina l’iniziativa e ringrazia tutti quelli che stanno collaborando, a partire da Amalia PanettoAnche alcune realtà del territorio si stanno adoperando per raccogliere fondi per questo monumento simbolo di Salsasio, a partire dalla farmacia Don Bosco che ha posizionato nel suo locale una cassetta in cui i clienti possono mettere la propria offerta per il restauro“.

E’ possibile fare la propria offerta anche attraverso un bonifico bancario intestato a “Comitato Chiesa Madonna della Neve” sull’IBAN IT67I0883330262000160100497.

Ad Adriano Agasso e Amalia Panetto il “Delfino d’Oro” di Carmagnola 2020