Il Mercato Europeo di Confesercenti fa tappa a Racconigi

196

Da domani, venerdì 31 maggio, e per tutto il fine settimana Racconigi ospiterà il Mercato Europeo di Confesercenti, con stand di street food che proporranno una vasta gamma di prelibatezze italiane, europee e da tutto il mondo. 

Gli stand verranno allestiti in piazza Carlo Alberto e offriranno una varietà di piatti tradizionali delle cucine della Grecia, Spagna, Olanda, Argentina, oltre alle tipicità della cucina italiana

Da domani, venerdì 31 maggio, a domenica 2 giugno Racconigi ospiterà per la prima volta il Mercato Europeo di Confesercenti, la rassegna itinerante di street food e artigianato che da marzo a ottobre tocca le più importanti città italiane da nord a sud. 

Gli stand verranno allestiti in piazza Carlo Alberto e offriranno una varietà di piatti tradizionali delle cucine della Grecia, Spagna, Olanda, Argentina, oltre alle tipicità della cucina italiana, ai birrifici artigianali e ai prodotti tipici.

Due nuovi agenti per la Polizia Locale di Racconigi

Gli orari di apertura saranno i seguenti: venerdì 31 maggio dalle 12 alle 24, sabato 1 giugno dalle 10 alle 24 e domenica 2 giugno dalle 10 alle 22. L’evento è organizzato da Procom, Anva e Confesercenti Cuneo; l’ingresso è libero e gratuito.

Nella serata di sabato, dalle ore 22 a mezzanotte, è inoltre prevista una serata musicale con l’esibizione del gruppo Alcastel, organizzata dal gruppo Racconigi Attiva.

Il Mercato Europeo è un evento organizzato da Confesercenti in tutta Italia e, quando mi è stato chiesto di proporre una location sul territorio, io non ho potuto fare a meno di pensare a Racconigi e alla splendida location di piazza Carlo Alberto –commenta Chiara Voghera Presidente territoriale di Confesercenti Cuneo e Provincia– Racconigi si anima quando vengono proposte delle iniziative e, se questa edizione dovesse andare bene, Racconigi potrebbe essere inserito come tappa fissa del Mercato Europeo di Confesercenti, aumentando anche eventualmente il numero degli operatori presenti ”.

Intervista ad Achille Lanfranca, sindaco dei ragazzi di Racconigi

Si ricorda che sia sabato (in orario 15-18:30) che domenica (in orario 10-18:30), nell’ambito dell’iniziativa “I Giardini delle Essenze” dell’associazione le Terre dei Savoia, sono in programma visite gratuite al Museo Giardino della Civiltà della Seta “Mario Monasterolo” di Racconigi. 

Previsto anche, domenica 2 giugno, un laboratorio di trattura della seta (ore 11 e ore 16:30) e visite tematiche al Castello di Racconigi e ai giardini reali (ore 11 e 14:30) per far scoprire al pubblico l’immensa ricchezza botanica, paesaggistica e storica del territorio.

Si ricordano inoltre i seguenti appuntamenti: venerdì 31 maggio, alle ore 20:45, alla Soms è previsto lo spettacolo “Scapigliatura – letture teatrali di racconti brevi“, a conclusione dell’anno accademico dell’UniTre, sempre venerdì è previsto un nuovo appuntamento con “Pillole di Palio”, a cura del Borgo Macra: il ritrovo sarà al bar Kiosko alle 19, con djset, cibo e drink. Inoltre, sabato e domenica, dalle 15:30 alle 18:30, alla Pinacoteca Civica Levis Sismonda di Racconigi sarà possibile visitare la mostra personale dell’artista Sergio Ùnia dal titolo “L’incantamento della forma”.

Uno spettacolo conclude l’anno accademico dell’UniTre di Racconigi