Informagiovani Lavoro, da aprile nuovo servizio per Carmagnola

58

Ad aprile Informagiovani e Agenzia di sviluppo diventano una cosa sola. Nasce il nuovo servizio IGL, Informagiovani Lavoro.

Dal mese di aprile grandi novità per l’Agenzia di sviluppo e l’Informagiovani di Carmagnola. Dopo la riconferma della cooperativa O.R.So. di Torino a capo del servizio, cambiano alcune modalità organizzative. Il primo cambiamento è la nascita del nuovo sportello IGL, Informagiovani Lavoro, servizio di informazione e di consulenza orientativa.

Nello specifico IGL accompagnerà giovani e meno giovani alla ricerca del lavoro o di notizie utili di vario interesse: tempo libero e cultura, scuola e formazione, viaggi e vacanze, orientamento professionale e creazione di impresa. Manterrà quindi le due anime, quella dell’avviamento al lavoro propria dell’Agenzia di sviluppo e quella orientativa-informativa dell’Infogio.

Informagiovani Lavoro inoltre si presenta al pubblico con un orario di apertura decisamente ampliato. L’ufficio IGL infatti sarà aperto tutti i pomeriggi, dal lunedì al venerdì, dalle ore 14.00 alle ore 18.00. Lunedì e mercoledì sarà acessibile anche la mattina, dalle 9.00 alle 13.00.

Informagiovani lavoro

I nuovi (e vecchi) servizi dell’Informagiovani Lavoro

Non solo servizi di accoglienza e di autoconsultazione delle bacheche, ma continuando l’esperienza avviata con i tirocini formativi del comune di Carmagnola verrà dato un forte impulso anche alle risorse digitali. IGL infatti potenzierà il sito internet e i suoi profili social, con un aggiornamento costante.

L’Informagiovani Lavoro fornirà poi i consueti strumenti per essere inseriti nel mondo del lavoro, dalla stesura del curriculum alla compilazione di domande di lavoro, alla ricerca e diffusione di annunci online. Ma non solo: IGL investirà infatti nuove energie nel rapporto di orientamento individuale e di gruppo. Nello specifico, verranno organizzati appuntamenti settimanali personalizzati o incontri aperti a piccoli gruppi, ideali per approfondire alcuni temi di particolare rilevanza ed interesse.

La nuova riorganizzazione dello sportello di via Bobba 8 vuole quindi essere «una risposta più efficace alle domande dei cittadini che cercano nel Comune una risposta sul tema lavoro», dichiara l’ssessore alle Politiche Sociali, Vincenzo Inglese. «Oltre agli aspetti informativi e classici di sportello aperto alle esigenze dell’utenza, il nuovo polo Infomagiovani Lavoro intende lavorare a 360° sulle politiche giovanili, continuando a promuovere iniziative e progetti di animazione sociale e promozione culturale per giovani. Recuperando le funzioni dell’Agenzia di sviluppo, inoltre, l’IGL lavorerà a stretto contatto con gli uffici comunali sul vasto campo della progettazione e dell’innovazione sociale. Implementerà quindi la rete locale dei servizi già esistente e stimolerà l’offerta sul piano sociale attraverso il reperimento di risorse economiche esterne».