La campana torna a suonare nella chiesa di San Remigio di Carignano

270

La chiesa di San Remigio, a Carignano, accoglie nuovamente tra le sue mura l’antica campana dell’edificio.

La campana torna a suonare nella chiesa carignanese di San Remigio.

I cittadini di Carignano hanno potuto nuovamente ascoltare i rintocchi dell’antica campana della chiesa di San Remigio, tornata a suonare dopo essere stata riaccolta nel campanile dell’edificio, attualmente in via di ristrutturazione.

Conservata fino a quel momento all’interno del Museo cittadino Giacomo Rodolfo, la campana è stata oggetto di restauro dalla celebre azienda Trebino, che da quasi 200 anni si occupa di costruire e riparare campanili e orologi da torre, stradali e artistici provenienti da ogni parte del mondo.

Entusiasti i membri dell’Associazione Pro San Remigio, sodalizio nato proprio con l’intento di ridare vita a questo gioiello architettonico carignanese, i quali hanno pubblicato per l’occasione le fotografie e i video dei primi rintocchi sulla propria pagina Facebook.

Il Comune di Carignano sostiene i lavori per il restauro della chiesa di San Remigio