La Mura: “stare insieme e far ripartire il commercio di Carmagnola”

76

L’assessore a Commercio e Manifestazioni del Comune di Carmagnola, Domenico La Mura, sottolinea la valenza dei “Giovedì sotto le stelle”, anche a livello economico. Prevista la Notte Bianca in via Torino per rilanciare anche quell’area.

La Mura assessore Commercio Manifestazioni Carmagnola
Domenico La Mura, assessore al Commercio e alle Manifestazioni del Comune di Carmagnola

I Giovedì sotto le Stelle 2022 a Carmagnola saranno nel segno della sinergia tra Manifestazioni e Commercio, le due deleghe in capo dall’assessore Domenico La Mura.

«Si tratta di un appuntamento importantissimo per il Commercio carmagnolese -dichiara- Creeremo tante occasioni di socialità e di svago, di cui la gente ha tanto bisogno, dando nel frattempo un’importante cassa di risonanza ai nostri negozianti».

Quest’anno il target dell’evento non saranno solo i carmagnolesi, ma anche gli abitanti dei paesi e delle città vicine: «Vogliamo che vengano a scoprire Carmagnola, per vedere che è una città pronta ad accogliere chi la vuole visitare e che ha una rete commerciale molto viva e variegata», aggiunge l’assessore.

Domenico La Mura: “Commercio e manifestazioni a Carmagnola, il segreto è la sinergia”

La Mura sottolinea quindi come l’edizione 2022 abbraccerà anche aree della città finora più marginali, a partire da via Torino, che diventerà invece palcoscenico della “Notte Bianca” del 2 luglio, prima giornata di saldi estivi, con la chiusura al traffico (nel tratto tra le due doppie rotonde) dal tardo pomeriggio fino a notte.

«Abbiamo previsto il coinvolgimento delle attività commerciali della zona e un ricco programma di musica, enogastronomia, balli, spazio bimbi, bancarelle e Dj Set -spiega- Sarà un modo per vivere e riscoprire una zona che rappresenta la principale porta di accesso alla città dal Torinese».

Viabilità in via Torino a Carmagnola, PD e Lista Elia chiedono interventi