La Rete Musei di Carmagnola si amplia al museo di Arte Sacra di Casanova

235

Approvato l’ingresso del museo di Arte Sacra dell’Abbazia Assunzione di Maria Vergine di Casanova nella rete dei musei di Carmagnola.

rete musei di carmagnola
Il museo di Arte Sacra dell’Abbazia di Casanova entra a far parte della Rete museale “Carmagnolamusei” (foto Comune di Carmagnola)

Il museo di Arte Sacra dell’Abbazia Assunzione di Maria Vergine di Casanova entra a far parte della Rete Musei di CarmagnolaCarmagnolamusei“, che riunisce i principali spazi espositivi cittadini.

Ubicato nella sacrestia grande della chiesa abbaziale, il museo custodisce al suo interno importanti arredi sacri, un paramentale completo di particolare pregio, due statue lignee, armadi seicenteschi e due tele del XVII secolo.

Ripartono le attività della Rete dei musei di Carmagnola dopo la pandemia

La sua visita può essere abbinata alla visita della stessa chiesa abbaziale e a quella della relativa cripta, luogo di particolare interesse perché decorato con opere pittoriche del giovane Domenico Guidobono. La gestione delle visite all’interno della chiesa è assicurata dai volontari dell’Associazione Amici dell’Abbazia di Casanova.

La rete museale Carmagnolamusei include anche l’ecomuseo della Cultura della Lavorazione della Canapa, il museo civico navale, il museo civico di Storia naturale, il museo tipografico Rondani, la Sinagoga e la galleria civica di Arte contemporanea di Palazzo Lomellini.

“Serve un aiuto per recuperare la cripta dell’Abbazia di Casanova”