Ripartono le attività della Rete dei musei di Carmagnola dopo la pandemia

151

La Rete dei musei di Carmagnola “CarmagnolaMusei” ha ripreso le proprie attività dopo lo stop di circa due anni legato alla pandemia: firmato un nuovo accordo con il Comune; in programma iniziative promozionali.

musei di carmagnola 2022
Una vetrina del museo tipografico Rondani, tra i più significativi musei di Carmagnola (foto: Ministero dei Beni Culturali)

Ha ripreso le proprie attività CarmagnolaMusei, la rete museale di Carmagnola istituita nel 2003 per riunire i principali musei cittadini: ecomuseo della cultura della lavorazione della Canapa, museo civico navale, museo civico di Storia naturale, museo tipografico Rondani, sinagoga e civica galleria di Arte contemporanea “Palazzo Lomellini”.

Nel frattempo è stato anche rinnovato l’accordo triennale con il Comune, sospeso dal 2020 a causa dell’emergenza Covid-19 e ora riproposto sotto forma di rapporto di partenariato.

A conclusione del periodo di sospensione, abbiamo ritenuto opportuno programmare la regolare ripresa delle attività museali, secondo azioni specifiche individuate con le parti, con il comune obiettivo di valorizzare i beni culturali carmagnolesi e la promozione turistica della nostra città“, commenta il vicesindaco Alessandro Cammarata, assessore alla Cultura.

Carmagnola è tra i “Comuni Turistici” 2022 del Piemonte

L’accordo coinvolge anche le diverse realtà che da anni collaborano con l’Amministrazione per salvaguardare la storia e le tradizioni locali o per garantire un’adeguata accoglienza dei visitatori: dal Gruppo Storico Cordai di San Bernardo al Centro Studi Carmagnolesi, da I Delfini all’Associazione Museinsieme, fino a Cooperativa Artefacta, Associazione Amici di Palazzo Lomellini e Volontari del Servizio Civico Comunale.

Il rilancio della rete Carmagnolamusei nell’anno 2022 richiederà nuove azioni promozionali, per stimolare l’interesse del pubblico verso i musei e gli altri siti che compongono il patrimonio storico e culturale di Carmagnola -prosegue Cammarata- Stiamo anche lavorando all’ideazione di appuntamenti culturali a tema da tenersi all’interno di ogni museo, all’adeguamento della comunicazione mediante un nuovo sito web dedicato e tour di visita virtuali, l’aggiornamento dei materiali tipografici illustrativi e la realizzazione di una mostra fotografica“.

Nuovi percorsi e attività all’ecomuseo della canapa di Carmagnola

Tra le varie iniziative già programmate per l’anno in corso, si segnalano:

  • 10 aprile: Pasqua ebraica in sinagoga.
  • 11 aprile: giornata del mare e della cultura marinara al museo navale.
  • 27 maggio – 3 luglio: mostra “Denominatore comune” a Palazzo Lomellini.
  • 28 e 29 maggio: visita guidata e degustazione di prodotti di canapa al museo della canapa.
  • 18 giugno: erbari da scoprire al museo di storia naturale.
  • 2 settembre – 13 novembre: mostra “Felice Casorati” a Palazzo Lomellini.
  • 18 settembre: giornata europea della cultura ebraica in sinagoga.
  • 25 settembre: visite guidate sul tema “Carmagnola e la rivoluzione mancata del 1821” al museo Rondani.
  • 18 novembre – 18 dicembre: mostra collettiva Amici di Palazzo Lomellini.

Qui il depliant informativo con tutti gli orari di apertura e gli eventi speciali in programma nei vari musei di Carmagnola per l’anno 2022.

Lavori per rendere accessibile il museo navale di Carmagnola