Lavori nelle scuole di Carmagnola, il punto con l’assessore Cammarata

491

L’assessore ai lavori pubblici di Carmagnola, Alessandro Cammarata, fa il punto sugli interventi realizzati e in corso nelle scuole cittadine di competenza comunale. Tanti i cantieri già chiusi, ritardi al III Comprensivo e a San Michele.

lavori nelle scuole di Carmagnola
La scuola elementare “Rayneri” dopo i lavori di riqualificazione energetica

A una settimana dalla ripartenza delle scuole, anche a Carmagnola, restano ancora molti i nodi da risolvere (a partire dalla mancanza di docenti) e gli interrogativi sul futuro della didattica.

Dal punto di vista degli interventi necessari per consentire lo svolgimento in sicurezza delle lezioni, invece, abbiamo fatto tutto quello che bisognava fare e lo abbiamo fatto nei tempi -rivendica Alessandro Cammarata, assessore ai lavori pubblici del Comune di Carmagnola, che ha competenza sugli edifici che ospitano le scuole dell’infanzia, elementari e medie- Tutti i plessi scolastici cittadini sono stati messi in condizione di ospitare gli alunni, nel rispetto delle nuove normative anti-contagio“.

Lavori e nuovi arredi per le scuole di Carmagnola

L’elenco degli interventi realizzati -anche grazie ai fondi per la gestione dell’emergenza provenienti dal Governo– è lungo e riguarda praticamente tutte le scuole cittadine, compresa la realizzazione del doppio ingresso nel plesso di via Marconi, stabilita per garantire maggiore sicurezza agli studenti in entrata e in uscita.

Nel frattempo, sono proseguiti anche gli altri interventi programmati o in corso -specifica Cammarata- Alla scuola elementare “Rayneri” è stata completata la riqualificazione energetica, con maggiore comfort per gli alunni, e un progetto analogo è stato avviato nelle scorse settimane a San Bernardo, dove il cantiere coabita senza problemi con studenti e docenti“.

Nell’estate sono stati rifatti anche i bagni alla scuola di Salsasio e si è provveduto alla riparazione di alcuni servizi igienici al I Comprensivo.

lavori nelle scuole di Carmagnola
I nuovi bagni nelle scuole di Salsasio (Carmagnola)

Qualche ritardo -dovuto ad autorizzazioni burocratiche- riguarda invece il III Comprensivo, dove sono ancora in corso i lavori per rifare la mensa. “Chiediamo pazienza e comprensione ai ragazzi e alle famiglie: contiamo di chiudere comunque entro alcune settimane e, in ogni, caso, dal 5 ottobre faremo partire il servizio di refezione, al massimo svolgendolo in classe per un primo periodo. In ogni caso, il cantiere non interferisce con le misure di sicurezza“.

Anche la scuola di San Michele è ancora in attesa del modulo prefabbricato che ospiterà una classe, al momento dislocata temporaneamente a Salsasio. “Abbiamo già fatto il basamento e predisposto la struttura, speriamo che in autunno tutti i ragazzi possano tornare a San Michele“, conclude fiducioso l’assessore.

Riqualificazione al via per la scuola elementare di San Bernardo