Ospedale di Carmagnola, l’Asl TO5 assume 19 infermieri

448

A seguito del concorso straordinario indetto per coprire i tanti posti vacanti, l’Asl TO5 ha individuato 19 candidati idonei, che saranno assunti a breve come infermieri all’ospedale San Lorenzo di Carmagnola.

ospedale carmagnola infermieri
Per l’ospedale di Carmagnola sono state approvate dall’Asl TO5 ben 19 assunzioni a tempo determinato di nuovi infermieri [immagine di repertorio]
Si rafforza l’organico degli infermieri e delle infermiere in servizio all’ospedale San Lorenzo di Carmagnola, grazie all’esito positivo del concorso indetto nei mesi scorsi dall’Asl TO5, in seguito alla forte carenza di personale segnalata nel nosocomio cittadino.

Il direttore generale dell’Azienda Sanitaria, Angelo Pescarmona, ha infatti approvato 19 candidature: a breve saranno formalizzate le assunzioni, con contratti a tempo determinato della durata massima di 36 mesi (tre anni).

Al via la progettazione degli ospedali di Comunità di Carignano e Nichelino

Nello specifico, otto sono figure completamente nuove per il San Lorenzo, mentre 11 candidati già lavorano all’ospedale carmagnolese, ma con contratto di somministrazione.

«Trasformato in tempo determinato, comporterà notevoli risparmi per l’Azienda Sanitaria, permettendo al contempo una maggiore stabilità e fidelizzazione del personale in questione», spiega Pescarmona.

Ospedale di Carmagnola, mancano i medici: l’Asl indice un concorso

Le carenze di personale sanitario non si limitano però solamente agli infermieri: un’analoga situazione è infatti emersa nelle scorse settimane anche per quanto riguarda i medici, con l’Asl che, anche in quel caso, ha indetto un concorso alla ricerca di nuove assunzioni.

Tra le altre criticità sul territorio cittadino (e non solo) vi è inoltre quella relativa ai pediatri, tema che di recente è anche arrivato all’attenzione del Consiglio comunale di Carmagnola, e ai medici di famiglia.

«Carmagnola ha bisogno di più pediatri!»