Piobesi, una “lettera misteriosa” nel quadro di San Rocco e gli appestati

614

Durante il restauro del quadro “San Rocco e gli appestati”, il Comitato San Rocco di Piobesi Torinese ha rinvenuto nella cornice una “lettera misteriosa”.

piobesi torinese comitato san rocco restauro
Il Comitato San Rocco di Piobesi Torinese aggiorna sul restauro della tela settecentesca che ritrae San Rocco e gli appestati (foto del Comitato di San Rocco)

Il Comitato San Rocco di Piobesi Torinese, mentre procede il restauro del quadro di “San Rocco e gli appestati”, trovato all’interno dell’omonima chiesa, ha rinvenuto una lettera all’interno della cornice dell’opera.

Nei mesi scorsi la tela è stata affidata alla ditta Doneux di Torino, che ha comunicato che l’operazione di restauro si concluderà tra due mesi circa. Durante l’ultima visita alla ditta da parte di Guido Cucchiara, componente del Comitato piobesino e promotore del restauro, è stata consegnata al gruppo la copia della “lettera misteriosa” ritrovata nella cornice del quadro.

Si tratta della copia di una lettera manoscritta in bella scrittura in cui si fa menzione del quadro del ‘700 [la tela di San Rocco e gli appestati, ora in fase di restauro] -raccontano dal Comitato San Rocco- Nella lettera si legge anche che nel 1925 la signora Maria Ferrero vedova Mussetti aveva già fatto effettuare un restauro del quadro. Attualmente, dopo una ricerca tra le famiglie di Piobesi, è stata individuata una discendente di questa benefattrice: ora cercheremo di metterci in contatto con lei per comprendere qualche informazione in più sul restauro commissionato nel 1925“.

Il Comitato San Rocco aveva anche partecipato alla kermesse culturale “Artisticamente“: in questa occasione il gruppo aveva organizzato dei giochi e aveva sottoposto ai visitatori un sondaggio riguardante gli edifici e le opere presenti sul territorio piobesino che, secondo il Comitato, potrebbero essere oggetto di restauro; ai presenti era stato quindi chiesto di votare una delle proposte. Tra i suggerimenti vincenti sono emersi la statua di san Rocco e la chiesa dello Spirito Santo; il gruppo ha voluto proporre il sondaggio per valutare le risposte e sottoporle agli organi preposti per “un impegno nel futuro“.

Piobesi: il Comitato San Rocco installa un’ironica stazione meteo “a corda”